domenica 1 dicembre 2019

Questioni di (poca) zucca!



“Devo liberarmi del tempo
e vivere il presente giacché non esiste altro tempo
che questo meraviglioso istante.”


(Alda Merini)






Cosa fare con quel quarto di una piccola zucca che mia madre mi ha incartato per bene e che ho portato a casa? 
- E' poca ma è molto saporita. Forse perchè era una piccola zucca!- 
Una piccola e bitorzoluta zucca arancione, dell'orto della sua amica.
Nei miei ricordi le zucche erano giganti.
Nell'orto di mia nonna erano grandissime. Io le guardavo da lontano, dalla finestra della sua  casa in campagna e  fantasticavo. Le immaginavo tante piccole carrozze, quelle di Cenerentola, e delle volte per gioco,  mi sedevo sopra alla zucca più grande e mia nonna rideva con me.  Immaginavo di essere Cenerentola? Credo proprio di no. Da Cenerentole e Principesse varie io non ero per niente attratta. Le mie favole preferite erano altre.
Guardo quel piccolo pezzo di zucca e torno indietro, riaffiorano  i ricordi... 
A dire il vero di quel tipo di zucca dell'orto di mia nonna, dalla polpa giallino pallido,  con la buccia liscia,non se ne vedono più.
Ora sono piccole, bitorzolute e di un bell' acceso color arancione che mettono allegria in cucina.
Ne ho fatto fettine, salate appena, insaporite col rosmarino ... et voilà!

Zucca al rosmarino al forno
Ingredienti
zucca
sale
olio extra vergine di oliva
rosmarino

Come si fa
Lavate ed asciugate la zucca, tagliatela a fettine dello spessore di mezzo centimetro, disponetele sulla placca del forno coperta da carta forno, salate,  aggiungete aghi di rosmarino e irrorate con olio extra vergine d'oliva. 
Fate cuocere in forno a 190° circa per 15 minuti o fino a quando la zucca non risulterà morbida.
Servite calda o fredda.
Note: a piacere potete aggiungere una grattata di pepe e condire con qualche goccia di aceto balsamico. Alla mia zucca ho lasciato la buccia, certa della sua provenienza bio. Se avete dubbi, sbucciatela.








1 commento:

  1. Adoro la zucca e la amo particolarmente fatta in modo semplice come la proponi oggi tu ^_^ un bellissimo dono sfruttato al massimo ^_^ Un abbraccio Pat!

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia