martedì 15 ottobre 2019

Tra estate e autunno, le melanzane nelle lasagne

"Che possa esserci un pò d'estate nel nostro autunno..."
L'estate è scivolata lentamente nell'autunno, tra i primi giorni di freddo all'improvviso che mi hanno sorpreso  impreparata.
Un freddo che poi di nuovo lentamente ha riportato le belle giornate  tanto che io definisco questo periodo di transizione,  estautunno.

I nostri autunni hanno  colori diversi, che variano dall'azzurro del mare alle prime foglie ingiallite.
Certi giorni se non fosse proprio per i primi tappeti di foglie, neppure ci accorgeremmo che c'è, l'autunno.


Avevo delle melanzane striate, le mie preferite, che ho messo in una lasagna buonissima; ho aggiunto basilico fresco e nocciole, un connubio perfetto per la mia estautunno !

LASAGNE MELANZANE, BASILICO E NOCCIOLE
Ingredienti
500 g  sfoglie fresche all'uovo
500 g melanzane
2 mozzarelle
100 g parmigiano grattugiato
1 mazzetto di basilico fresco
100 g di nocciole  
800-1000 g pelati o pomodori freschi maturi
4-5 cucchiai olio
1 spicchio d'aglio
pepe, sale, noce moscata

Come si fa
Preparate il sugo facendo scaldare l'olio con qualche foglia di basilico e lo spicchio d'aglio. 
Aggiungete la polpa di pomodro e fate cuocere per circa 20-30 minuti a fuoco medio. Aggiustate di sale.
Tagliate le menlanzane a fettine di circa mezzo centimetro di spessore,  cospargete con sale fino e disponetele in uno scolapasta a perdere l'acqua di vegetazione.
Asciugate le melanzane, disponetetele sulla placca del forno coperta di carta forno. irrorate con un filo di olio   e fatele appassire nel forno  per circa 10 minuti.
Ungete una teglia rettangolare, cospargete il fondo con un pò di sugo, stendete il primo strato di sfoglia all'uovo sbollentata in acqua bollente salata, condite con il sugo, la mozzarella tagliata a dadini, il parmigiano, le melanzane, le foglie di basiloco spezzettate e una manciata di nocciole tritate molto grossolanamente (anche solo a metà). 
Continuate a formare gli strati fino ad utilizzate tutti gli ingredienti.
Cospargete l'ultimo strato di pomodoro e parmigiano abbondanti,  le nocciole rimaste, una grattata di pepe e volendo, noce moscata.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa mezz'ora, se necessario coprite la teglia con carta alluminio.
Servite calde.
NOTE: Se preferite, potete friggere le melanzane invece di passarle al forno.









1 commento:

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia