martedì 5 febbraio 2019

Tempo d'inverno, di neve e di mele


C'è sempre un tempo delle mele.
C'è sempre un tempo per ricordare   ed un tempo maturo per guardare avanti.
C'è sempre un tempo che scorre:
lentamente, frettolosamente, accuratamente, svogliatamente, sempre e comunque, il nostro.


Febbraio cominciò lentamente, come la prefazione di una storia.
 Si dispose attento, ai silenzi della neve, al bianco candido di un paesaggio irreale, lassù tra i monti dove il tempo sembrava essersi fermato.













 Mini Apple Pie
Ingredienti 
per 6 tortine
  (cm 4  base - cm 6 coperchio)
Per la pasta brisè :

200 g di farina 00
100 g di burro freddo a pezzetti
30 g di zucchero di canna chiaro
2-3 cucchiai di acqua fredda 
Per il ripieno :
3 mele renetta
2 cucchiai di acqua
2 cucchiai di zucchero di canna chiaro
1/2 cucchiaio di cannella in polvere
Inoltre
poco latte per spennellare
 poco zucchero per spolverare

Come si fa
Nella planetaria  o in una ciotola, lavorate la farina insieme al burro freddo e allo zucchero fino ad ottenere un impasto  bricioloso. Aggiungete  i due cucchiai di acqua e continuate a lavorare velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 1 ora.
Sbucciate e tagliate a pezzetti le mele, mettetele in una padella insieme all’ acqua e fatele cuocere coperte, a fuoco medio, per 5 minuti circa fino a quando non risulteranno tenere ma non disfatte. Spegnete e fate raffreddare. Aggiungete quindi lo zucchero e la cannella. Mescolate bene con un cucchiaio. 
Riprendete la  pasta brisée, lasciatene 1/3 circa da parte (rimettetela in frigo) e con la restante formate 6 palline. Su una superficie infarinata stendete  con un mattarello in dischi di circa 5 mm di spessore. Utilizzate i dischi di pasta per foderare 6 piccoli stampini da tartelletta leggermente unti (vanno bene anche gli usa e getta), ritagliando la pasta in eccesso.
Disponete le mele preparate  nei  gusci di frolla. Stendete la pasta rimasta,  con un coppapasta di 6 cm, o comunque di almeno mezzo cm più grande della base, ritagliate 6 coperchi, formate un decoro ai bordi con una forchetta o altro (io ho usato una rotella dentellata)  e adagiate sulle basi ripiene di mele.  Spennellate con poco latte i bordi  e cospargete con lo zucchero di canna.
Cuocete a 180°  per circa 20/30  minuti o fino a quando la pasta brisè risulterà appena dorata. 
Lasciate raffreddare, sformatele e servite. 
Nota : con le stesse dosi potete preparare una apple pie unica del diametro di 20-22 cm.
















3 commenti:

  1. Semplicemente adorabili ^_^
    E che foto stupende!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Patrizia Ciao !
    Certo che aprire il tuo blog é sempre una sorpresa!!!
    Le immagini sono uniche per la bellezza dei luoghi e la tua capacità di cogliere particolari UNICI e la ricetta parla da sola!!
    Grazie un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che foto meravigliose Pat 😍 la ricettina poi è super golosa!
    Buon febbraio a te..qui si aspetta il Carnevale 🎉

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia