giovedì 15 novembre 2018

Rovi, more, mele


L'estate è scivolata lentamente nell'autunno.
Ed io rispolvero questo post dormiente nelle bozze dopo tanto, troppo tempo   che siamo già a metà novembre.
Torno dopo una lunga estate, la mia,  di quelle che non finiscono mai e che mi sono portata addosso fino ad ottobre inoltrato, merito anche  dei 10 giorni meravigliosi trascorsi in Sicilia, che mi hanno lasciato la pelle abbronzata, il calore del sole e la bellezza indescrivibile dei colori di questa terra della quale sono innamorata.

La ricetta è semplice, more, mele e brisèe integrale.
Le more di rovo le  ho raccolte, graffiandomi le mani e le braccia,  sotto il sole cocente di  un caldo giorno di settembre.
Le mele provengono dal piccolo albero che ho in giardino e che anche quest'anno è stato molto generoso nel  raccolto...
E poi... poi ho ricominciato a fotografare ricette, non senza fatica ma di certo con motivazione, perchè... perchè cucinare di certo, è una delle cose che mi viene meglio!




Ingredienti :
per la pasta brisée
100 g di farina 0 
150 g di farina integrale
2 cucchiai colmi di zucchero di canna + quelli per spolverare
1 presa di sale
150 g di burro freddo
50 ml di acqua fredda
 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
Per il ripieno:
4 mele golden
1 manciata di more od altri frutti  di stagione
2-3 cucchiai di zucchero
succo di limone
zucchero di canna 

Come si fa
Preparate la pasta brisée mescolando nella planetaria le farine con lo zucchero ed il sale . Aggiungete il burro freddo a pezzetti e la vaniglia.  Impastate velocemente per ottenere delle briciole. 
Versate infine l'acqua fredda ed amalgamate il tutto.  Date alla pasta la forma di una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per mezz'ora nel frigo. 
Nel frattempo, lavate e sbucciate le mele tagliatele a fettine sottili ed insaporitele con poco suchhero  ed una spruzzata di succo di limone. 
Dividete la pasta brisée in 6 palline uguali, stendete  ciascuna con il mattarello dello spessore di mezzo cm, adagiate i dischi ottenuti   su un foglio di carta forno, adagiate su ciascuna  le fettine di mele accavallandole un pò  e lasciando circa 1 cm di pasta che ripiegherete sopra alle mele per formare il bordo. Aggiungete  sulle mele le more o i frutti scelti ed altro zucchero di canna.
Cuocete in forno preriscaldato a 190° -200° circa 20 minuti , fino a doratura.







4 commenti:

  1. Ricette semplici con pochi (ma buoni) ingredienti: le mie preferite in assoluto. Di quelle che sai cosa stai mangiando e vedendo. Bravissima 👏

    RispondiElimina
  2. queste galette sono davvero molto invitanti e che belle foto!

    RispondiElimina
  3. Mi piace quest'aria estiva che si respira oggi da te..è sempre un vero piacere venirti a trovare <3

    RispondiElimina
  4. Amo l'inverno e il freddo ma questo post è meraviglioso e quasi quasi mi viene voglia d'estate, rubo una crostatina e sogno le prossime vacanze! Buona giornata!

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia