mercoledì 25 ottobre 2017

Gnocchetti al cacao su crema di gorgonzola e...



Ci sono dei periodi in cui ritrovi le cose che avevi lasciato, messe da parte, in attesa del  momento giusto per riprenderle in mano.
Ci sono degli archivi dove per fortuna nulla si perde, anche se qualche particolare ti sembra di  non ricordarlo.
E poi... Basta aprire il "cassetto" giusto, rivedere una bella immagine, sentirne l'abbraccio  perchè non è solo bella, ma perchè l'ami ed infinitamente.
E' successo a me  riaprendo questa bozza,  rivedendo quel vassoio di gnocchi tra le mani di mio figlio e quella foto rubata un pomeriggio a casa, con lui ed il nostro gatto. 
Cose belle, semplici e vissute, bellissime per me. Attimi fermati per sempre. 
Quegli gnocchi erano finiti nel freezer. 
Mancava una ricetta e l'ho improvvisata.
Ecco, questo autunno "è mio", finalmente "è mio" e delle cose belle che ritrovo... E che ho. 



Gnocchetti al cacao su crema di gorgonzola e tartufo

Ingredienti
600 g di patate rosse
230 g di farina
20 g di cacao amaro
1 uovo
170 g di gorgonzola
2-3 cucchiai di latte
1-2  pere
tartufo a fettine
olio evo, sale, pepe

Come si fa
Bollite le patate con la buccia in acqua salata, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
Disponete sulla spianatoia la farina setacciata con il cacao, le patate e cominciate ad impastare, aggiungete anche l'uovo ed amalgamate bene il tutto. 
Dividete l'impasto in pezzi, formate dei cordoncini  e tagliateli a forma di gnocchi piccolini.
Mettete a bollire abbondante acqua salata e nel frattempo preparate la crema di formaggio.
Sbucciate e tagliate la pera a cubetti,in una larga padella antiaderente, fatela appassire  con poco olio, aggiungete il gorgonzola tagliato a pezzetti, il latte e fate sciogliere fino ad ottenere una crema fluida .
Nel frattempo cuocete gli gnocchi, scolateli quando vengono a galla, conditeli con un cucchiaio d'olio aromatizzato con le fettine di tartufo ed impiattate adagiando ciascuna porzione sulla crema al gorgonzola ben calda. 
Guarnite con qualche cubetto di pera tenuto da parte ed altre scaglie di tartufo.
Note: la quantità di farina potrebbe variare in base alla qualità delle patate ed alla loro capacità di assorbimento. L'uovo si può omettere.











2 commenti:

  1. Che splendide emozioni che mi hai regalato questa sera..queste foto parlano da sole e profumano di casa e cose buone, genuine..proprio come piacciono a me :-)
    Grazie Pat <3 buon autunno <3

    RispondiElimina
  2. Cara Consu, grazie perché tu hai sempre tanti pensieri belli per me... ti abbraccio con affetto 🤗

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia