mercoledì 24 maggio 2017

Torta di mele con vista (Bologna)


Scoprire ogni volta un angolo diverso.
Girare un pò come turisti e un pò no.
Cercare di capire  se è un legame che si sta creando con questa città  o se semplicemente è il nostro legame più importante che fa sentire il suo richiamo.
Ma poi, che importanza ha farsi tante domande. A me piace questa cosa, prendere e partire, così, perchè mi va .
Mi piace fermarmi ad osservare , inosservata in un angolo di Piazza Maggiore .
Mi piace sorseggiare un caffè o una bibita fresca in uno dei tanti tavolini all'aperto. Mi piace tornare alla  mia libreria preferita e cercare qualcosa anche se non so bene  cosa. 
Mi piace fare fotografie e fa niente se mi sento ripetere ogni volta - Non ti sei stufata di fare fotografie- hai fotografato di tutto- 
Vero, però mi diverte, mi diverto, ci divertiamo (perchè le facciamo insieme queste cose) mi sento libera e sono felice "su a Bologna" che mai avrei potuto immaginare!

martedì 9 maggio 2017

Un pò di pazienza, un pò di tempo : "i bommaletti"



Mia sorella dice che la cucina di nostra madre sa sempre "di mangiare". 
E che lei ha un naso particolare per captare gli odori, specialmente se si tratta di quelli di cucina.
Sarà che pesce non ne mangia, carne pochissima, dolci si  ma  con moderazione ed è di gusti particolari , molto particolari anche nel cucinare !
Io invece come mia madre, cucino, cucino tanto e di tutto, anche cose che non mi piacciono e che non mangio neppure.