mercoledì 21 dicembre 2016

WinterTime...


L'inverno è il periodo dell'anno che favorisce maggiormente l'immaginazione: 
ci si siede davanti al camino, si riflette sul passato, 
su quello che è stato l'anno appena trascorso, ci si prepara a quello che verrà. 
È una stagione psicologica, oltre che temporale.

 (Sting)


Felice Inverno, Patrizia


venerdì 16 dicembre 2016

Ancora Dicembre, le feste, il brodo di pesce e tagliolini



Dicembre arriva sempre col suo difetto più grande, quello di scorrere troppo velocemente.
I minuti che diventano ore, le ore che diventano giorni. Giorni che scorrono  troppo in fretta, per me che di questo mese amo tutto, al quale sono grata perchè ogni volta mi riconcilia con l'inverno. 
L'inverno. 
Questa stagione un poco burbera, con la  sua coperta lunga,spessa, seria  che tutto avvolge in silenzio, come quelle copertine di lana dove rimpicciolire  sul divano, vicino al fuoco, dopo una giornata fuori casa, mentre il grigio lattiginoso di una giornata  nebbiosa,  lascia il posto al buio di una notte fredda e senza luna.

giovedì 1 dicembre 2016

Primo dicembre... L'arte del semplificare

"Per iniziare la giornata scelgo un caffè,
per continuarla, un sorriso"
(Stephen Littleword - Piccole cose)

Certe mattine cominciano così.
Il pane bruciacchiato nel tostapane. Il caffè bollente che scotta la lingua.
Le lancette dell'orologio che inesorabilmente scappano avanti, più veloci di me che avrei bisogno di pochi minuti in più.
Il maglione indossato rabbrividendo, mentre la folata d'aria fredda di questo primo dicembre mi investe il viso, aprendo la finestra.
Il mare immobile e piatto.
Il cielo  che apre uno squarcio d'azzurro  tra nuvole invisibili, pesanti e grigie.
Ha nevicato questa notte. 
Lo sento dall'aria fredda, mentre con gli occhi cerco le montagne vestite di bianco candore.
Non le trovo, è  presto.