giovedì 19 febbraio 2015

Lenticchie in rosso



https://www.youtube.com/watch?v=Vg-0DFNTBm0
(Le onde - L. Einaudi)

Se non ci avessero pensato gli antichi Romani a dare il via alla tradizione beneaugurale di mangiar lenticchie a Capodanno, forse avremmo perso il piacere di mangiare questo legume, tra i più antichi e conosciuti della storia.
Era infatti antica usanza romana regalare un sacchetto di lenticchie, con l'augurio che tale sacchetto potesse trasformarsi in qualsiasi momento dell'anno, in monete sonanti !
Un appuntamento scaramantico, quello di Capodanno al quale credo nessuno di noi vuole mancare. 
Che poi  si avveri o meno, ha poca importanza , riguardo alle  qualità preziose che questo piccolo legume racchiude .
Perchè le lenticchie  fanno bene.

martedì 17 febbraio 2015

Il senso di febbraio, la neve ,Carnevale, i dolci fritti di patate.



Febbraio mi sorprende  insofferente e stanca.
Stanca del lungo inverno che comincia a pesare, a me che amo il sole, il caldo
Eppure, l'avverto  nel suo corto  numero di giorni, il  primo sentore di primavera.
Il freddo pungente non riesce a tacitarne  i primi annunci che emergono, nelle giornate  visibilmente allungate, che danno già il senso del cambiamento, che porterà al lento risveglio.
Ma febbraio è anche la neve che cade, il sapore del gelo, l'essenza dell'inverno. 
E nonostante io non ami il freddo, la neve l'amo da morire. .
Il suo bianco candore, il suo silenzio irreale. 
Il ritmo del tempo che sembra fermarsi.
Il sapore di una fiaba nordica che mi trasporta con la fantasia in luoghi lontani ed incantati, facendomi sentire un pò bambina.


lunedì 16 febbraio 2015

Baci & Baci


Viviamo, mia Lesbia, ed amiamo,
e ogni mormorio perfido dei vecchi
valga per noi la più vile moneta.
Il giorno può morire e poi risorgere,
ma quando muore il nostro breve giorno,
una notte infinita dormiremo.
Tu dammi mille baci, e quindi cento,
poi dammene altri mille, e quindi cento,
quindi mille continui, e quindi cento.
E quando poi saranno mille e mille,
nasconderemo il loro vero numero,
che non getti il malocchio l’invidioso
per un numero di baci così alto.

(Gaio Valerio Catullo)


martedì 10 febbraio 2015

Riso & risotti


Questo post vuole essere il compendio di tutti quei post e quei cibi che non passeranno mai per il blog.
Di tutte le verdure che non faccio mancare, la sera, d'inverno, al rientro a casa intorpidita dal freddo e che non fotograferò mai.
Dei miei - Ancora dieci minuti !!!- davanti alle fiamme del camino a scardarmi, con la voglia di rimanere lì , farmi  prendere dal sonno, mentre invece mi reco in cucina.
Di quei broccoletti che tanto ci piacciono, lessati al dente e croccanti, conditi solo con un filo d'olio, accompagnati da sfiziosi chips di carote viola a Bologna, da mio figlio, nel  suo piccolo appartamento. 
Dei miei gesti abituali - aprire il frigo - aprire la dispensa - cercare ispirazione e procedere nel trasformare, creare. 
Di tutte quelle volte che da uno a più avanzi riparto cercando di  cambiare sapore, colore, aspetto.
Perchè  la mia cucina è  anche  questo, pratica e di tutti i giorni.

martedì 3 febbraio 2015

Partenze, pensieri e piccoli muffin

  


Ore 17.
Si affretta a mettere le ultime cose in valigia.
Io mi aggiro per la casa , sposto le cose nella parvenza di dare un ordine che non serve.
Getto uno sguardo furtivo  tra le magliette piegate ordinatamente. 
Ne sollevo qualcuna  senza essere vista.
Ore 17,30 : la macchina  arranca nel traffico pomeridiano.
La radio in sottofondo,  avvolge le nostre parole. 
- Hai preso tutto?  Le chiavi di casa, i libri, il caricabatteria ?- 
Non è in vena di chiacchierare neppure lui.
- Si , ho preso tutto. -
Alla stazione arriviamo con  pochi minuti di anticipo.
Lui getta uno suardo alle partenze. 
Binario 3. 
- Non serve che vieni, tanto ci sarà sicuro un ritardo-
- Vengo volentieri, non ho alcuna fretta -
Ci avviamo verso il sottopassaggio. 
I nostri passi  si mescolano al rumore delle ruote del trolley.
Una ragazza è seduta sulla panchina, ci sorride  e in vena di chiacchiere , domanda dove andiamo.

- Uh... in mezzo alla nebbia !-