venerdì 27 novembre 2015

L'autunno scappato e... una torta




Con l'autunno quest'anno devo ancora capirci qualcosa.
Dopo la lunga settimana in Sicilia dove ad ottobre ho ritrovato l'estate, dopo un novembre decisamente caldo e mite, la prima pioggia e la prima neve caduta sul Gran Sasso, mi confondono.
Perchè per l'inverno non mi sento ancora pronta!
Così oggi ho cercato  cosa di quest'autunno quasi mancato, mi è rimasto, da poter portare qui, in questo angoletto dove ultimamente passo poco.
Ho trovato una cesta di funghi . 
Rino che gironzola intorno alla cesta mentre in giardino li sistemo presa dalla smania di fotografarli, tanto sono belli.
Le ultime melagrane raccolte,  lasciate sull'albero per farle maturare bene, tanto bene che alla fine si sono spaccate !
Delle nocciole che  ho trovato al mercato, perchè l'alberello di mia madre per quest'anno ha deciso di passare.
Mi piacciono appena tostate e  quelle rimaste, le  ho messe in una torta.
Una semplice torta secca di quelle che non facevo da una vita e che avevo annotato nel mio vecchio ricettario.
L'ho un poco cambiata. Ma è sempre buona come la ricordavamo.
Perchè nel frattempo mio figlio che è di nuovo a casa,  ha deciso di ricominciare a mangiare il cioccolato, con mia grande gioia, tanto che ho già  in mente di impastare la Torta Sacher che faveco anni fa, ricetta infallibile e che tanti complimenti ha ricevuto ogni volta che l'ho donata.
Vi va di impastare nel week end?



Ingredienti
4 uova grandi
120 g di burro
100 g di cioccolato fondente
150 g di zucchero di canna
200 g di farina macinata a pietra
80 g di amido di frumento
70 ml di  whisky
1 bustina di lievito per dolci
80 g di granella di nocciole tostate
nocciole intere tostate q.b.

Come si fa
Fate fondere il cioccolato con il burro e lasciate intiepidire. 
Lavorate le uova con lo zucchero per 10 minuti finchè il composto sarà  chiaro, denso e triplicato di volume. 
Aggiungete il whisky, la farina setacciata con la frumina e con il lievito,  ed amalgamate.
Incorporate infine il burro fuso  con il cioccolato, la granella di nocciole tritata finemente al mixer, ed impastate il tutto velocemente.
Versate il composto sulla tortiera (24 cm di diametro) imburrata ed infarinata, tritate grossolanamente le nocciole tostate e ricoprie la superficie. 
Cuocete per circa 40 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.

Buon fine settimana,
Patrizia 














1 commento:

  1. Che bello l'autunno visto attraverso i tuoi occhi e che dire di questa torta..un sogno, fortunato tuo figlio che ha avuto l'onore dell'assaggio :-) non oso immaginare la sacher :-P

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia