mercoledì 13 maggio 2015

Aperitivo al crepuscolo


https://www.youtube.com/watch?v=TWRuOjQPXX4
(Manhattan transfer - Soul food to go) 

Il crepuscolo è il momento  che amo di più, dopo il risveglio.
Quando la giornata lentamente scivola via,  ci si riappropria dei ritmi lenti e pacati ed  ogni cosa sembra tornare al suo posto , nell'ordine della calma che precede la sera.
Ci piace starcene seduti insieme in terrazza, ad osservare il colore indefinito dell'orizzonte .
Non è più giorno , non è ancora buio. 
E' quell'attimo di confine che separa con grazia le ore.
E mentre nell'aria, in una trasparente scia ,sale  e si disperde il calore di queste splendide giornate di maggio, noi ci concediamo la nostra pausa.
Spesso abbiamo voglia di sgranocchiare qualcosa, prima di cena. 
Da qualche sera, sgranocchiamo questi biscotti salati. 
Un aperitivo sfizioso e ... giusto !


Biscotti al parmigiano e paprika

Ingredienti
100 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
50 g di farina di semola rimacinata fine
100 g di burro salato
50 g di parmigiano grattugiato
1 presa di sale
1 cucchiaino di paprika dolce
1 cucchiaino di paprika forte
1-2 cucchiai di acqua fredda
semi di sesamo

Come si fa 
In una ciotola, miscelate le farine. Aggiungete il burro a pezzetti e sabbiate. Aggiungete il sale, il parmigiano, la paprika ed 1-2 cucchiai di acqua fredda . Impastate velocemente tutti gli ingredienti.
Dividete l'impasto in due  parti uguali.
Modellate ciascuna formando un cilindro del diametro di circa 2 cm , avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo un' ora.
Riprendete i cilindri, spennellateli con un'emulsione di acqua ed olio evo. Disponete sopra un foglio di carta forno i semi di sesamo e rotolateci ciascun cilindro, per farli attaccare. 
Tagliate dei dischetti di 1 cm circa e sistemateli sulla teglia ricoperta di carta forno, distanziandoli un pò. 
Cuocete in forno preriscaldato a 180°  per 15  minuti  circa.
Note : E' consolidato ormai il mio metodo veloce  di tagliare i biscotti partendo dal cilindro. Ma se preferite, potete benissimo stendere la pasta col mattarello e ritagliare i biscotti della forma che volete, con un tagliabiscotti. Se non gradite la paprika forte, usate solo quella dolce !


Baci, Patrizia



"Tutti temono la quotidianità, come se si trattasse di una fatalità che porta la noia, 
l’abitudine, io non credo a questa fatalità. 
Credo che la quotidianità sia la fonte della complicità, 
è nel quotidiano che si possono inventare ‘il lusso o la banalità’, 
l’eccesso o le cose comuni."  

(Se solo fosse vero -  Marc Levy)



6 commenti:

  1. Adoro gli aperitivi...e questi biscotti sembrano davvero ideali e buonissimi!

    RispondiElimina
  2. La quotidianità non è mai scontata,è un vero lusso e godersi la giornata dall'alba al crepuscolo,alla notte è un piacere di cui pochi sanno cibarsi!Amo il crepuscolo,mi mancano solo i tuoi sfiziosissimi biscotti...che buoni cara Patrizia!
    Un abbraccio forte tesoro!

    RispondiElimina
  3. Quello che descrivi è sempre stato il momento preferito anche per me, quando la luce diventa orizzontale ed il tempo sembra sospeso tra la promessa ed il ricordo.
    Se poi ci aggiungi delle persone care e dei biscottini sfiziosi da sgranocchiare hai creato l'atmosfera perfetta.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Che meravigliosa immagine, mi unire molto volentieri a voi..soprattutto x sgranocchiare questi sfioziosissimi e giusti biscottini ^_^

    RispondiElimina
  5. un bacio a te e grazie per questi favolosi biscottini

    RispondiElimina
  6. invece per me è il momento più triste. mi consolo con i tuoi biscottini
    amelie

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia