mercoledì 10 dicembre 2014

Aspettando Natale...




Natale è un viaggio nella memoria, insieme alla bambina che è in me.
Delle volte un viaggio malinconico insieme ai volti   delle persone care che non ci sono più e che ritrovo sorridenti nei piccoli gesti, apparentemente casuali , dei preparativi che precedono la festa.
Delle volte un viaggio allegro insieme al mio percorso che mi ha visto creare una famiglia mia , moglie e mamma felice e innamorata del suo bambino , come mai avrei potuto immaginare.
Ma sempre Natale è il viaggio più bello che amo fare da sola ed in compagnia e che aggiunge, col tempo che passa, nuove consapevolezze (per non chiamarle nuove maturità).
Questa volta il mio viaggio mi ha portato lontano,  molto indietro , in tempi che neppure io ho vissuto ma che le mie nonne mi raccontavano, affascinandomi ogni volta .
Il potere dei racconti e la possibilità che mi dà di poter anch'io raccontare, affinchè qualcosa resti nel tempo e non vada perso. 
Un bagaglio prezioso il mio.
Ed è un pezzetto di esso che ho rispolverato con piacere  proprio per Taste Abruzzo, dove il sapore incontra la natura, con una ricetta che ho visto fare fin da piccolina ... 
Non vi resta che scoprire qual è , leggendo il mio racconto proprio su  Taste Abruzzo , insieme ad una proposta di menù per la sera della Vigilia di Natale ..
Io aggiungo soltanto che mio padre per questa semplice preparazione, non prettamente natalizia ma sicuramente molto invernale,  va matto, mio figlio invece adora  soltanto i peperoni che la nonna sa fare così bene...
Curiosi ? Spero di sì...
Serena attesa da parte mia...

Patrizia 

“Il Natale, bambino mio, è l’amore in azione. 
Ogni volta che amiamo, ogni volta che doniamo, è Natale.” 
[Dale Evans]



1 commento:

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia