martedì 7 gennaio 2014

"White winter cake"


Avrei voluto preparare una bella torta durante le feste natalizie, ma i nostri dolci tradizionali hanno avuto la meglio e così ho desistito anche perchè non l'avremmo gustata al meglio.
Ma quando un'idea mi frulla in testa da tempo, dopo un pò devo dargli forma e così, complice il primo giorno di pioggia dell'anno, ho gettato le basi per la mia piccola  tortina ! 
Si tratta di una base al cocco, farcita con una ganache montata al cioccolato bianco, impreziosita di golosi lamponi e ricoperta di pasta di zucchero.
Detto tra noi, per me la pasta di zucchero è un'emerita sconosciuta. L'ho ammirata in creazioni dalle più svariate e colorate forme in diversi blog, tanto che un giorno, quando al supermercato l'ho vista, quasi distrattamente, l'ho messa nel carrello!
Era da un pò che stazionava nella mia dispensa e mi domandavo se mai l'avessi usata , perchè francamente a me ha sempre dato l'impressione di qualcosa di stucchevolmente dolce e lontana dai miei gusti personali ma, come si dice, la curiosità che è femmina e la voglia di provarla, era diventata una vera  sfida!
Con soddisfazione, dopo averla finalmente provata, posso fare le mie personalissime considerazioni in merito ed affermare che non è poi così difficile come mi aspettavo lavorarla, anzi, per me è stato divertente !
Con un minimo di manualità, un pò di fantasia e l'attrezzatura adatta a darle forma (che io non ho!)diventa quasi facile! 
Ma che sia troppo dolce per i miei gusti resta. Anche mio marito ha fatto la stessa considerazione, però ha detto che di sicuro è molto bella da vedere ed anche la mia piccola torta decorata in modo semplicissimo ed alquanto elementare, faceva la sua bella figura sull'alzatina, non trovate?
Vi lascio la ricetta consigliandovela perchè a parte la pasta di zucchero dolce per me, ma che magari a voi piace, questa è una torta che risulta fresca all'assaggio ma allo stesso tempo avvolgente e che a me così bianca, con quel contrasto acidulo del sapore dei lamponi a mitigare la dolcezza della ganache, fa pensare proprio ad un bianco inverno, il colore che da sempre associo a questa austera stagione, tanto che ho voluto chiamarla "Torta bianco inverno" e che in occasione della festa dell'Epifania, ha arricchito di cose buone i bei momenti di festa passati con i miei cari,  che anche questo Natale ci ha regalato!

Ingredienti per la base al cocco
(1 stampo a cerniera di 20 cm di diametro)
2 uova
100 g di zucchero
2 cucchiai di olio evo
80 g di farina 00
120 g di cocco rapè
100 ml di latte
2 cucchiaini di lievito per dolci
Per la ganache montata
150 g di cioccolato bianco
300 ml di panna fresca
Per la bagna :
100 ml di acqua
4 cucchiai di rum
3 cucchiaini di zucchero 
Inoltre
1 cestino di lamponi
1 panetto di pasta di zucchero

 Procedimento:
Per la ganache : la sera prima spezzettate il cioccolato bianco, portate a bollore 150 ml di panna fresca e versatelo sul cioccolato. Mescolate per farlo sciogliere, fate intiepidire ed infine aggiungete i restanti 150 ml di panna fresca. Ponete in frigo tutta la notte o comunque il tempo necessario affinchè sia ben fredda.
Montate con le fruste elettriche per ottenere una crema densa,  solo al momento dell'utilizzo.
Per la tortina al cocco : in una ciotola o nella planetaria , sbattete a crema le uova con lo zucchero. Aggiungete  gli altri ingredienti  ed amalgamate il tutto. 
Foderate la base di una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro con carta forno, versateci l'impasto e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa mezz'ora o fino a colorazione.
Fate raffreddare e poi tagliate a metà in modo da ottenere due dischi.
Preparate la bagna (che potete personalizzare come volete) facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua appena tiepida ed aggiungete il rum.
Montaggio della torta : disponete il  primo disco della torta al cocco su una tortiera e bagnatelo con  metà della bagna, farcite con la ganache montata lasciandone da parte una piccola quantità, disponete generosamente i lamponi facendoli scendere nella crema (io purtroppo avevo solo mezza vaschetta ma una intera  è decisamente meglio!),  ricoprite con il secondo disco , bagnate anch'esso con la restante bagna ed infine ricoprite la torta con la ganache tenuta da parte.
Ora prendete il panetto di zucchero, stendetelo  sottilmente su di un piano di lavoro cosparso di zucchero a velo, avvolgetelo sul mattarello e srotolatelo delicatamente sulla torta  facendolo aderire perfettamente.
Con un taglierino eliminate la pasta in eccesso e rimodellatela per ottenere le forme decorative che preferite, io ho tagliato delle stelle di tre misure diverse e ho realizzato  un cordoncino con il quale ho decorato la base della torta.
Inizialmente mi era venuta l'idea, ispirata da una rivista, di disporre le stelline in verticale sulla torta (come potete vedere in una foto), ma non so se erano troppo sottili, non hanno retto che pochi minuti in piedi , monostante le avessi tenute in frigo per farle indurire .
Le esperte di cake design mi  sapranno dire se è possibile ottenere delle decorazioni che tengano in verticale con la pasta di zucchero!
Così  dopo che le mie stelline si erano afflosciate di brutto, le  ho  disposte diversamente e per dare un tocco di colore, ci ho messo qua e là  i pochi lamponi tenuti da parte !  
La prossima sfida per me ora  sarebbe quella di realizzare la pasta di zucchero invece di comprarla pronta, ma se lo farò non lo so proprio! 
Nota : Potete ovviamente omettere la pasta di zucchero e decorare la torta con candide rose di panna montanta che vi consiglio di zuccherare appena, considerato che la ganache al cioccolato bianco è già dolce di suo. Come tocco finale, tra un ciuffo di panna e l'altro, date una nota di colore con i lamponi freschi !

Vi offro una fetta di torta e vi saluto con un abbraccio!














30 commenti:

  1. Ma che bella...Deve essere deliziosa!!! Buon Anno!!!

    RispondiElimina
  2. Questa torta è splendida, sei sempre bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Giuliana, diciamo che ho tanta voglia di imparare ! Bacione!

      Elimina
  3. La torta tesoro bello è uno spettacoo altro che essere alle prime armi con la pasta di zucchero...è delicata soave eterea e quella farci interna mi fa impazzzzzzire!!Cara buon anno ancora e ci si rivede sempre qui:D!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche te cara :) , detto da te che con la pasta di zucchero sei bravissima è molto incoraggiante per me ! Ti abbraccio forte e tanti a uguri anche a te !

      Elimina
  4. Mamma che spettacolo Patrizia!!
    Deve essere di una bontà stratosferica!!
    Un bacione e felice 2014
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carmen, detto tra noi è troppo buona e questo non va bene perchè i buoni propositi di rimettermi in riga dopo le feste vanno a farsi friggere eh eh ! Bacioni e felice anno anche a te!

      Elimina
  5. Guarda che è davvero bella! Il contrasto cromatico è bello e delicato e sono sicura che sarà anche deliziosa!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Wow....è meravigliosa!!!!!! Mi piace tantissimo il contrasto bianco e rosso, la decorazioni, il cocco, il cioccolato bianco....insomma tutto!!!!!:)
    devo confessarti però che anche per me la pasta di zucchero è decisamente troppo dolce!!!!
    Tantissimi complimenti Patty!!!! Un bacione e, visto che non ero ancora passata, tanti auguri di buon anno!!!!

    RispondiElimina
  7. la trovo molto elegante olre ad essere golosa sulla pdz la penso come te troppo dolce ma ogni tanto osare non fa male complimenti!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Patrizia !Buon annoooo!!
    anche io la penso come te sulla pasta dizucchero..troppo dolce !pero' tutta bianca cosi' e' estremamente raffinata..mi ricorda una weddig invernale!
    ma questa tua base al cocco mi piace molto e la faro' certamente (io adoro l'abbinamento cocco e lampone!)..dovro aspettare un po' siamo tutti a stecchetto per un po' a causa "sovracarico calorico natalizio"!!!!..un'abbraccio!
    ciao
    simona

    RispondiElimina
  9. O_O no va beh ma questa torta è da copertina, cioè è stupenderrima!!!!!!!!!!!! Grandeeeeeee amica mia!! <3 <3 <3

    RispondiElimina
  10. è meravigliosa :) così candida con quei bei pois rossi di lampone mi fa sognare
    tantissimi auguri di cuore per uno splendido nuovo anno, un bacio

    RispondiElimina
  11. Mamma mia, è davvero bellissima e all'idea del sapore ho già l'acquolina...complimenti!

    RispondiElimina
  12. ma è bellissima Simo!!!
    e poi adoro il cocco...quindi per me è perfetta!
    quanto mi piace quella fettona.... e le mie papille gustative impazziscono
    (visto che non assaggeranno dolci per un po')
    ahahah
    buona giornata cata

    RispondiElimina
  13. Wow sei stata veramente brava a creare una torta così bella ed elegante poi quella farcia mi fa tanto gola.
    Baci grandiii smack

    RispondiElimina
  14. anche se non amo la pasta di zucchero, questa torta è bellissima, golosissima, buona da provare

    RispondiElimina
  15. Ma è bellissima...mi piace molto la decorazione...io amo queste torte ma non amo le decorazioni esagerate...la tua è elegante, fine e poi la farcia è davvero golosa!!!!
    Tantissimi cari auguri di un sereno 2014 ricco di tutto ciò che desideri!!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  16. Dai! è uno spettacolo questa torta...poi con i lamponi, allora mi hai proprio conquistato! Davvero molto natalizia e non importa se le feste sono già passate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina, ne sono felice e... piacere di leggerti tra le mie pagine !

      Elimina
  17. Patrizia eccomi. Che dirti? Torta bellissima, il bianco e il rosso mi piacciono molto abbinati. Buon inizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Stefania, mi fa piacere averti qui ! E grazie del complimento è molto incoraggiante per me ! A presto :)

      Elimina
  18. Sei stata bravissima, è molto molto bella!! Anche io non amo il dolce della pasta di zucchero, lo trovo stucchevole ma è anche vero che non mi piacciono i dolci troppop "dolci" perciò ... complimenti. ;) un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Che piacere ritrovarti tra i miei lettori, Patrizia!!!
    Ci sono persone con cui "entro in sintonia" immediatamente: e tu sei una di queste!
    Secondo me, siamo anche un po' telepatiche... la tua candida torta mi ricorda tantissimo le decorazioni natalizie in cui mi sono immersa nei giorni scorsi (insieme alla mia "tata" Manu, abbiamo selezionato la collezione di addobbi per la ditta del mio paffutello).
    Le tue foto, poi, sono "magiche"...
    Grazie ancora della visita al mio www.paneperituoidenti.it: davvero, per favore, non perdiamoci di vista!
    A prestissimo.

    Valeria

    RispondiElimina
  20. E grazie anche a voi tuttissime ragazze , non pensavo proprio che la mia tortina avesse così successo e questo mi è da stimolo per migliorare ed impegnarmi di più, ho tante cose in mente per questo anno, la prima è quella di regalarmi finalmente una reflex e migliorare la qualità delle mie immagini e magari studiare anche un minino di fotografia visto che non so niente ! Ma il mio obiettivo principale resta sempre quello di studiare quest'arte, la cucina e la pasticceria, che credo proprio mi scorra nel sangue !
    Vi abbraccio, sereno e felice anno a tutte !

    RispondiElimina
  21. Che bella torta..candida...elegante...chissà che buona!!!
    complimentiii....
    a prestoo

    RispondiElimina
  22. ciao carissima ma che meraviglia questa torta, la trovo perfetta e molto elegante...come al solito bravisssimaa! ti abbraccio forte! grazie delle bellissime parole!

    RispondiElimina
  23. Una candida torta bella e buona...!!

    RispondiElimina
  24. complimenti, il tuo blog è bellissimo!

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia