lunedì 18 novembre 2013

Fagottini di zucca e spinaci

https://mail-attachment.googleusercontent.com/attachment/?ui=2&ik=0a006ea4f3&view=att&th=1426adb692589de2&attid=0.1&disp=inline&realattid=f_ho5lmfsp0&safe=1&zw&saduie=AG9B_P-qfvvRcz9zNQPq1aFvrEo4&sadet=1384772300523&sads=QxDW0CZJJfuJlwwt-S9AGm0nBtA

Le zucche mi piacciono molto.
Mi piace il giallo-arancio del loro colore simile al sole , mi piacciono tutte le forme nelle quali si forgiano: lisce o bitorzolute, rotonde o allungate, ad uncino o col cappello, giganti o piccoline,  dolci da mangiare o ornamentali e  belle da guardare.
Ho fatto qualche ricerca per saperne qualcosa di più  sulla zucca perchè sono tanto curiosa ed ho scoperto che in molte mitologie la pianta della zucca  è legata all'acqua, alla fertilità, alla nascita e all'origine della vita e sono tante le storie che la vedono protagonista in tal senso.
Ed è sicuramente magica se la ritroviamo protagonista nelle favole; di certo non è un caso perchè nelle favole nulla è casuale!
Ed io  torno un pò bambina perchè se penso alla zucca penso anche ad una magia , la più famosa senza dubbio è quella narrata nella favola di Cenerentola !
E la zucca in cucina?  E' dolce e ipocalorica, sazia ma non ingrassa , è così ecclettica e trasformista che la puoi mettere dove vuoi !
Io l'ho racchiusa in questi piccoli scrigni per un antipasto sfizioso ed ho giocato accostando l'arancio intenso della sua polpa con il verde degli spinaci, per un connubio di sapori  e colori speciale ed allegro!
Da un vecchio ritaglio di giornale, una ricetta da me riarrangiata :

Ingredienti 
per 12 fagottini:
2 rotoli di pasta sfoglia rotonda 
400 g di polpa di zucca al netto degli scarti
400 g di spinaci freschi al netto degli scarti
1 cipolla
1 scalogno
2 cucchiai di olio evo
80 g di  caciotta  grattugiata
50 g di parmigiano grattugiato
1 tuorlo
pane grattugiato 
sale, noce moscata

Procedimento :
Tagliate la zucca a piccoli  dadini delle stessa grandezza, mettetela in un tegame con 1 cucchiaio di olio e la cipolla affettata sottilmente, fate rosolate per 4-5 minuti, aggiungete 2-3 cucchiai di acqua, insaporite con il sale, la noce moscata e lasciate cuocere per una decina di minuti fino a quando risulterà morbida ed asciutta. 
Tritate lo scalogno e fatelo appassire in padella  con 1 cucchiaio d'olio. Unite gli spinaci lavati e tagliuzzati, coprite con un copercio  e fate cuocere per 2-3 minuti. Aprite, fate evaporare il fondo di cottura, togliete dal fuoco ed aggiungete il parmigiano grattugiato.
Srotolate la pasta sfoglia, assottigliatela un pò con il mattarello e ricavate,  con una formina tonda, 12 dischi di 8-9 cm di diametro da ogni sfoglia. Cospargete 12 dischi di pane grattugiato, distribuite sopra uno strato di spinaci lasciando il bordo pulito, proseguite con la caciotta grattugiata e concludete con la polpa di zucca.
Spennellate con l'acqua  i bordi dei restanti dischi, coprite il ripieno e sigillate bene.
Spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo sbattuto e cuocete in forno a 200° per circa 15  minuti.
Sfornate, lasciate riposare 5 minuti e servite. Buoni davvero ! 

Buona settimana !

"Va in giardino e portami una zucca." Cenerentola subito andò a cogliere 

la più bella che le riuscì di trovare, e la portò alla comare, senza capire 

come mai quella zucca l'avrebbe fatta andare al ballo. La comare la vuotò, 

e quando non fu rimasta che la sola scorza, la percosse con la sua bacchetta
("Salagadula, mencica bula, bibbidi-bobbidi-bu!")

e la zucca fu subito mutata in una bella carrozza tutta dorata. 
 (Charles Perrault) 
 
 


https://mail-attachment.googleusercontent.com/attachment/?ui=2&ik=0a006ea4f3&view=att&th=1426aeec5ba40dea&attid=0.2&disp=inline&realattid=f_ho5lrm951&safe=1&zw&saduie=AG9B_P-qfvvRcz9zNQPq1aFvrEo4&sadet=1384793460929&sads=-ijJZIpe4AvGHbZ70VOJ-SEn77g

Con questa ricetta partecipo al contest
 del blog Beatidudini in cucina :



13 commenti:

  1. Che bontà, perfetti anche per un buffet!!

    RispondiElimina
  2. Patrizia, sono super appetitosi ! Ma perché non partecipi ai contest: ce n'é più d'uno in tema zucca ed altri in tema autunno. Questa ricetta è perfetta ....daiiiii !!!
    Immagino tu conosca questa pagina, altrimenti te la segnalo perchè trovi molti contest:
    http://torsolo-di-mela.blogspot.it/p/contest-advisor.html

    RispondiElimina
  3. Sono fantastici questi fagottini. Io adoro la zucca. Brava Patrizia.

    RispondiElimina
  4. Ottima proposta mia dolcissssima Simo è un idea sciccosa e gustosa per assaporare la zucca in un modo alternativo....e la zucca di cenerentola...quanto mi ha fatto sognare!!Un mega bacione,Imma

    RispondiElimina
  5. Buonissimi questi fagottini e mi piacciono tanto da presentare per un buffet, brava brava.

    RispondiElimina
  6. O_O e ci credo che sono buoni, e tanto anche ^_^, me li segno Patrizia perchè mi piacciono tantissimo! buona settimana!! <3

    RispondiElimina
  7. Buoni questi fagottini....... mi piacerebbe assaggiarli.
    Bravissima un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  8. Adoro la fiaba di Cenerentola:) la zucca che diventa una carrozza è il sogno di bambina, come il vestito e il principe^^ adoro i tuoi fagottini:D
    Un bacio cara:*

    RispondiElimina
  9. Che colori meravigliosi , questo scrigno racchiude una delizia infinita.Bravissima cara.

    RispondiElimina
  10. Trovo tutto delizioso e invitante!!! E bellina l'associazione con Cenerentola :)
    Grazie per la ricetta, inserita!

    RispondiElimina
  11. Grazie, grazie a voi tutte per l'apprezzamento, per me è sempre un piacere e se provate qualcuna delle mie ricette, mi farà anche molto piacere sapere cosa ne pensate !
    Un abbraccio !
    Cristina , perchè non partecipo ai contest? Perchè ho pochissimo tempo per girare e trovarli, ma ora grazie a te so dove andare a vedere :) E difatti, l'ho proposta a Beatrice questa ricettina , grazie anche a te Beatrice :)

    RispondiElimina
  12. Eccomi Patrizia!!! In ritardo ma arrivo :-) Grazie mille!! e complimenti per la tua golosissima ricettina che farò al più presto, un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia