mercoledì 23 ottobre 2013

Sformatini di zucca aromatizzata al rosmarino su fonduta di formaggio



Mi piace pensare all'autunno come  ad un garbato  lord inglese : bussa con discrezione, entra in punta di piedi,  parla sottovoce, ha modi raffinati ed eleganti.
I suoi colori sono delicati, caldi ed avvolgenti, mai violenti .
Il Signor Autunno non ama il rumore.
Il massimo del suo respiro, si avverte tra i mulinelli di foglie che vorticano sospinti da pacati aliti di vento.
La sua colonna sonora preferita, è la prima pioggia.
Il suo contorno preferito, è la prima nebbia .
E ci insegna che ciò che cade e termina, muore solo all'apparenza, servirà da nutrimento a ciò che rinascerà nei mesi successivi.
E' una bella stagione l'Autunno, un'eplosione meravigliosa dei colori più caldi della terra, di silenzi ovattati, di profumi che si mescolano e di  buoni frutti della terra.
Peccato per la luce che mi manca sempre in questo periodo, per il primo freddo che mi lascia poca voglia di fare e mi fa tanto desiderare di potermi rannicchiare al calduccio e andare in letargo...

A proposito di contorni, ho preparato degli sformatini di zucca niente male, un must tra i miei piatti preferiti, che si prestano anche come antipasto e che preparo spessissimo anche in occasione di cene con amici, serviti da soli oppure adagiati su un letto di fonduta di formaggio. Perchè oltre al tempo delle mele, l'autunno è anche il tempo delle zucche che io letteralmente adoro !

Ingredienti 
per 6 sformatini:
500 g di zucca al netto degli scarti
1 rametto di rosmarino
4 cucchiai di parmigiano
1 uovo 
1 cucchiaio di olio evo
1 piccola cipolla bionda
pane grattugiato
sale e pepe
Inoltre per la fonduta:
100 ml di latte (o panna)
200 g di formaggio di vostro gradimento

Procedimento:
Eliminate la buccia ed i semi della zucca e tagliatela a pezzetti delle stessa grandezza. Affettate sottilmente la cipolla e fatela appassire con l'olio per una decina di minuti su fuoco dolce, aggiungete la zucca tagliata, il rametto di rosmarino che l'aromatizzerà piacevolmente  e lasciate cuocere per una ventina di minuti, o comunque fino a quando la zucca risulterà morbida . Non serve che si disfi del tutto, vi basterà schiacciarla con i rebbi di una forchetta .  Fate raffreddare e poi eliminate gli aghi di  rosmarino, aggiungete l'uovo precedentemente sbattuto, il parmigiano ed il sale . Se la zucca risultasse troppo liquida, scolate l'acqua in eccesso ed aggiungete 1-2 cucchiai di pane grattugiato. 
Ungete 6 stampini usa e getta con l'olio e cospargeteli di pane grattugiato. Versate il composto di zucca negli stampini e cuocete in forno ventilato a 190° per circa mezz'ora.
Preparate la fonduta quando gli sformatini sono quasi cotti : fate sciogliere in un padellino a fuoco basso , il formaggio con il latte o la panna . 
Mettete una cucchiaita di fonduta su un piatto da portata, adagiateci uno sformatino, guarnite con altra fonduta, un rametto di rosmarino , una grattata di pepe e servite subito ben caldi ! 
Nota : potete scegliere il formaggio che preferite : taleggio, castelmagno, caciotta mista o anche un bel pecorino morbido. Personalmente uso la caciotta mista locale.
Buona serata !








42 commenti:

  1. A scuola della mia pestina lo chiamano il Mago Autunno, ma il tuo lord inglese e' proprio appropriato per definire questa stagione. Questi sformatini sono buonissimi, devono essere morbidissimi e la fonduta.....che fameee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello Mago Autunno :) I bambini ne hanno di fantasia !
      Grazie Veronica... in effetti questi sformatini sono molto morbidi !
      Un abbraccio !

      Elimina
  2. Toc toc buona sera!!! sono passata per la cena ^__^ ammazza che buoniiiiiiiiiiiiiiii!!! baci Patrizia buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammazza si cara Fede :) Sai una cosa , detto da te che ogni giorno proprone meraviglie autentiche , è un onore per me!
      Un abbraccio cara :)

      Elimina
  3. Buonissimiiiiiiiiiiiiiiiiii! E bellissime foto, brava!

    RispondiElimina
  4. Cara Patrizia, non potevi fare descrizione più poetica dell'autunno. Io lo adoro. Sono le 19, mi son appena ricordata che non ho scongelato la carne e non so cosa far per cena, ma so che un paio di quegli sformati starebbero da dio sul mio piatto. Le foto ormai sarai stanca di sentirmelo dire, sono pura poesia. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di cuore grazie cara Cristina :)
      Nonostante perdo le ore migliori di luce per fotografare perchè come te sono fuori casa, sono contenta dei tuoi complimenti sulle foto e su tutto !
      Ti abbraccio anch'io !

      Elimina
  5. cara patrizia avevo ragione o no?? la classe non è acqua a leggere la ricetta ed ammirarla soprattutto mi hai fatto venir voglia di rifare quanto prima la ricetta un abbraccio anzi due tre la tua amica simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tanto cara Simona, grazie... ma quando ce la rifacciamo una chiacchierata :)
      Sei così vitale, simpatica e contagiosa che dobbiamo risentirci presto !
      Ti abbraccio, cara :)

      Elimina
  6. Tesoro la tua descrizione dell'autunno mi piace assaiiiii cosi come lo sformatino di zucca che oggi abbiamo postato entrambe...quella fonduta li però a me manca é il tocco di gusto in più che rende ancora più appetitosa questa meraviglia!! Un bacione e felice serata mia cara,
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo state telepatiche cara Imma e questo mi riempe di gioia :)
      Stesso giorno , stessi sformatini o quasi, bello no?
      Grazie anche a te e un caro abbraccio :)

      Elimina
  7. Una bellissima ode all'autunno e dopo aver letto le tue parole, qualsiasi persona si innamorerebbe di questa stagione!
    Questo sformatino è uno spettacolo e poi le foto...che dire...è tutto così bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Any, sono felice delle tue parole, del tuo apprezzamento ... grazie davvero !
      Un abbraccio :)

      Elimina
  8. Tutto il calore ed il sapore di quella suggestiva ed affascinante stagione che è l'autunno. Magnifici!
    grazie, Patrizia!!!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maria Grazia, in fondo è una ricettina semplice ma col gusto suggestivo dell'autunno :)
      Bacione !

      Elimina
  9. Patrizia nel tuo piatto c'è tutto il bello dell'autunno e che belle foto!
    Questa ricetta la salvo subito e la farò presto per una cena con amici, questi sformatini mi piacciono tanto perché sono buoni e chic.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Enrica, sono sicura che i tuoi commensali apprezzeranno molto questo sformatino, a me non ha mai tradito :)
      L'ultima volta l'ho servito come antipasto e nello stesso piatto ho messo dei funghetti grigliati , due crostini di baguette una col lardo di colonnata e l'altro con olio e tartufo a scaglie e ho guarnito il piatto con noci e pistacchi tritati grossolanamente , è un'idea !
      Se li rifarai, sarà un piacere per me saperlo ! Un abbraccio cara :)

      Elimina
  10. Tutta l'essenza autunnale concentrata in questo tortino, bellissimo nei suoi colori ..♥ Bellissimo quanto il tuo paragone, mi piace come immagini l'autunno... Buona cena Patrizia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vica , di cuore e... benvenuta tra le mie pagine, è un piacere averti qui !
      Un bacione !

      Elimina
  11. Una ricetta proprio giusta giusta, mi hanno regalato una zucca di 5 kg.
    Bravissima Patrizia, foto stupende e descrizine bellissima dell'autunno.
    Un bacio grandeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Patty, vedrai che buoni , a me se vanzano piacciono anche freddi :)
      Grazie di cuore cara, perchè ogni volta sei tanto gentile e sono felice di conoscerti !
      Un abbraccio :)

      Elimina
  12. Ciao Patrizia, questo gustoso sformatino è sicuramente "qualcosa di buono"!!!
    Bella ricetta e belle foto, bravissima!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice del tuo apprezzamento Ely, un bacione a te e grazie !

      Elimina
  13. Sfiziosissimi...Adoro la zucca!!!

    RispondiElimina
  14. Che belle foto ... e che belle parole hai detto! A me l'autunno non dispiace, però non amo il freddo e soffro per il passaggio dal caldo. Poi, come hai detto tu, le giornate si accorciano ... Invece il tuo tortino è bellissimo e sono certa che mi piacerebbe molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse per il freddo e per la poca luce, sarebbe perfetto , ma è così che deve essere l'autunno cara Terry e quindi noi ci rifacciamo cucinando !
      Se ami la zucca, lo sformatino ti piacerà sicuramente ! Un abbraccio e grazie :)

      Elimina
  15. Bellissimi e buonissimi questi sformatini golosi!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Patrizia!!! Innanzitutto grazie per le tue parole, sei un tesoro!!!!:)
    In questo periodo scatto le foto prevalentemente la domenica mattina o mezzogiorno, in settimana non cucino niente per il blog perchè non ho tempo, quindi mi rimane solo il weekend!:) Fortunatamente ho una cucina che al mattino è luminosissima, anche se in questi ultimi giorni, con tutta questa pioggia, anche lì la luce è veramente poca!
    Comunque io trovo che le tue foto siano sempre veramente molto belle!!!!!:)
    fantastici questi sformatini...si era capito che adoro la zucca??
    Un bacione cara! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, allora io e te abbiamo in comune gli stessi giorni dedicati alla cucina per il blog, il sabato e la domenica ! Come te anche io ho poco tempo durante la settimana :)
      Comunque la tua luce è fantastica !
      Ti ringrazio di cuore per l'apprezzamento che credimi è reciproco :)
      Un bacione a te !

      Elimina
  17. Piacere Patrizia,
    arrivo qui nel tuo bellissimo blog grazie a quello di una mia carissima amica :)
    e ne sono felice, voglio farti i miei complimenti scrivi benissimo, e le foto sono un'incanto complimenti!
    B è la ricetta tanto golosa ;) mi sono unita come tua lettrice per non perderti di vista...
    Spero vieni a trovarmi nel mio di blog a me farebbe tanto piacere.
    Buona serata
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella, piacere di conoscerti e benvenuta tra e mie pagine !
      Grazie di cuore per i complimenti e per l'apprezzamento, ne sono felice e mi sprona a continuare questa avventura iniziata quasi per gioco !
      Ricambio con piacere la visita e arrivo !!!

      Elimina
    2. Cara Antonella, ho anche scoperto che ami scrivere, come me! Ma che bello e che brava che sei, credo proprio che verrò spesso a trovarti, grazie !

      Elimina
  18. adoro gli sformati soprattutto quelli fatti da mamma..ma questi li voglio provare
    mi segno subito la ricetta
    scusa se sono un po' latitante ma purtroppo il cattivo tempo ha lasciato non pochi danni dalle mie parti e io sono fra i più fortunati visto che fulminata linea telefonica, fax, computer e telefono..
    :(
    a presto e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo l'autunno è anche questo , cattivo tempo, acqua a fiumi e alluvioni, mi spiace Simona e non ti preoccupare, sono latitante anch'io, l'importante è che nonostante i disagi, stiate tutti bene.
      Sono anche dispiaciuta che per il tuo contest ho proposto una sola ricetta e non so se riuscirò a preparne un'altra che ho in mente. Pazienza, delle volte va così. Ci rifaremo, dai !
      Ti abbraccio forte e a presto !

      Elimina
  19. Patrizia che meravigliosa descrizione,quasi mi son vista quel lord bussare alla porta e la sua visita mi ha reso tanto felice!Amo anche l'autunno e con le tue parole l'ho amato ancor di più,sei dolcissima!Ora però torniamo"concreti"e assaporiamo questo tortino che porta con sè, un pò del profumo di questo elegante lord!Un bacione tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere per me cara Damiana leggerti e sapere che apprezzi, tu che sei così brava con le parole e così ironica e simpatica nel raccontarti che ogni volta mi fai sorridere !
      Grazie di cuore ... sono sicura che questi tortini piacerebbero anche a te !
      Un abbraccio forte cara !

      Elimina
  20. questo è il periodo della zucca e questa tua preparazione è buonissima grazie per la condivisione !!!!un saluto...

    RispondiElimina
  21. Cara patrizia meravigliosa ricetta. Questi sformatini, sono così colorati d'autunno e generosi nel loro aspetto appetitoso. delicati e raffinati. è sempre un piacere passare dal tuo blog, e vado via sempr carica di buoni consigli. ciao

    RispondiElimina
  22. ciao cara, come stai? sto attraversando un periodo difficile ma ci sono anche se non in maniera costante...adoro la zucca, magnifico il tuo sformatino! evviva l'autunno!!!! :)

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia