giovedì 25 luglio 2013

"Italian Kebab"

Questa è una ricetta nata da una sfida con il mio ragazzo diciannovenne, al quale spesso chiedo cosa gli piacerebbe mangiare a pranzo o a cena, perchè se è vero che mi piace cucinare è anche vero che mi piace cambiare  per non fare sempre  le stesse cose  e per far questo ci vogliono di continuo  nuove idee e a mio figlio le idee non mancano di certo  , è giovane!
E quindi lui ci scherza con me e mi sfida facendomi delle  richieste particolari,  e così io di rimando, una sera gli ho risposto che prima o poi gli avrei fatto il Kebab!
E' andata avanti per diversi giorni come un tormentone, ogni volta che tornava dal suo lavoretto estivo, la sera  lanciava là - e allora questo kebab?-
Allora questo kebab.... e che sarà mai ? Vado a cercare nella mia folta libreria, tra le varie copie di riviste che mi piace conservare e la trovo , la ricetta del Kebab con il pane azzimo de "La cucina italiana"!
Letto, fatto... Kebab sia !

Ingredienti
per il kebab
350 g di reale di maiale a fette
(o un taglio che abbia venature di grasso)
350 g di petto di pollo a fette
per la marinata : 
50 g di ketchup
zenzero in polvere- paprika- curcuma
semi di cumino- coriandolo in polvere
vino bianco secco
olio evo 
Inoltre :
insalata tipo radicchio, lattuga romana,
cavolo cappuccio 
cipolla 
Per il pane azzimo :
200 g di farina 0
150 g di semola di grano duro
170 g di acqua
1 pizzico di sale
Per la salsa allo yogurt:
170 g di yougurt greco
60 g di acqua
1 cucchiaino di olio 
sale 

Procedimento:
Preparate il pane azzimo mescolando le farine con l'acqua ed il sale , impastate per dieci minuti circa fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Copritela e mettetela in frigo per 12 ore. Toglietela poi dal frigo, lavoratela per qualche minuto tagliatela in 12 pezzi  da circa 40 g ciascuno  e formate delle palline . Appoggiatele su un piano unto  e spennellatele di olio , copritele con la pellicola e lasciatele riposare a temperatura ambiente. 
Una mia nota personale : non avendo tutto il tempo a disposizione, ho preparato l'impasto nel primo pomeriggio e l'ho lasciato riposare solo 4 ore  nel frigo , il tempo che ho lasciato marinare la carne. 
Preparate la marinata mescolando il ketchup con 1 cucchiaino di coriandolo, 1 pizzico di semi di cumino, mezzo cucchiaino di curcuma, mezzo di zenzero, mezzo di paprika , 35 g di olio evo, 200 g di vino bianco e amalgamate il tutto. Battete la carne di maiale e di pollo per assottigliarle e mettetele nella marinata ad insaporire per almeno 1 ora (4 ore  per me). 
Su di un tagliere, accostate poi le fette di maiale marinate  sormontandole leggermente formando un rettangolo, copritele con il pollo marinato e arrotolate sul lato lungo. Legate il rotolo con lo spago da cucina, mettetelo in una pirofila, irroratelo con 3 cucchiai di olio, salate ed infornate a 250° per 20 minuti, poi sfornate, girate il rotolo ed infornate di nuovo per altri 10-15 minuti.
Riprendete le palline di pasta  e su di un piano infarinato, allargatele con la punta delle dita cominciando a premere dal centro verso i bordi in modo rotatorio per ottenere 12 dischi sottili. Impilateli separandoli con fogli di carta da forno.
Appoggiate ogni disco su una padella ben calda e cuocete per circa 2 minuti per lato. Tenete in caldo il pane azzimo preparato. 
Affettate infine il kebab ottenendo striscioline di carne molto sottili, irrotate con il fondo di cottura e servite con il pane azzimo, le insalate, la cipolla affettata e spurgata in acqua e aceto e la salsina allo yogurt.
Io ho aggiunto anche un cetriolo affettato sottilmente. 
Vi è  piaciuto il mio "italian kebab"?
A casa nostra è stato un successo, i miei uomini hanno molto apprezzato, certo, a detta del mio esigente ragazzo non è come quello originale ma si avvicina molto ed ha anche aggiunto che la prossima volta magari posso provare a farlo più piccantino chiedendomi quindi  tra le righe di replicarlo al più presto!






28 commenti:

  1. Complimenti, non solo questo kebab ha un aspetto buonissimo ma è anche molto sano! Voglio provare a farlo anche io :)
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatrice, mi fa piacere che ti sia piciuto e se lo provi... fammi sapere com'è :)
      Un saluto grande !

      Elimina
  2. mmm che meraviglia cara Patrizia..vedo che io e tuo figlio abbiamo gli stessi gusti, potremmo andare andare d'accordo, visto che è anche un bel ragazzo... :) scherzi a parte, questo kebab è favoloso e me lo divorerei tutto! complimenti ha un aspetto delizioso! Brava la mia cara Patty!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale... a nome mio e di Francesco :)
      Un abbraccio grande !

      Elimina
  3. che acquolina Patrizia!! Favoloso questo Kebab!!! a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Federica... ti voglio bene :)
      A presto ...

      Elimina
  4. Tu sei un portento Patrizia!!!
    Le tue ricette e le tue foto sono spettacolari!!
    Con questa farò di sicuro la gioia di mio figlio!!
    Un bacio enorme e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi mamme siamo così, vero Carmen? E poi quando i figli crescono e diventano grandi è ancora più bello sorprenderli :)
      Sono sicura che se lo provi, ti verrà meglio del mio e tuo figlio ringrazierà...
      Bacione :)

      Elimina
  5. 1 a 0 per la mamma palla al centro per la prossima sfida :)
    E dopo questo scommetto che il figlio dicianovenne non guarderà più un negozio di kekab in giro ;)
    Grande Pat, un bacione e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh eh Fede, spero che per la prossima sfida non mi chieda il giapponese, avrei serie difficoltà :)
      Grazie di cuore cara ... ti abbraccio !

      Elimina
  6. Mitica Patrizia , qui si mangia kebab a tutto spiano ......grandi e piccoli , ma farselo in casa non ha prezzo!
    Una sera lo propongo ....e ti faccio sapere!
    Baci grandi ami!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi vergogno a dirlo ma io fino a qualche anno fa il kebab non l'avevo mai mangiato, lo conoscevo certo, ma non lo compravo mai, poi il ragazzo è cresciuto e grazie a lui e ad una vacanza insieme, abbiamo mangiato kebab anche noi :)
      Prova Vivi e fammi sapere :)
      Un abbraccio grande mia cara...

      Elimina
  7. Complimenti bellissima e golosissima ricetta.Complimenti anche per aver vinto la sfida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Licia... mai sfidare una mamma in cucina :)
      Baci !

      Elimina
  8. Una proposta molto invitante e originale!!!! Le tue foto sono bellissime!!!! Complimenti per tutto!!! Un abbraccio e felicissima giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, di cuore con un forte abbraccio e a presto :)

      Elimina
  9. Cosa non si fa per i ns ragazzi!!! Bellissima idea la tua!!! Un abbracciotto e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila, buon fine settimana a te e a tutte carissime :)
      Baci....

      Elimina
  10. come ti capisco!!! :D
    mi piace questa ricetta

    ciao Giulia

    RispondiElimina
  11. sai che lo prepariamo spessissimo qui a casa!!!
    il pane qll ancora no, ma il condimento spesso lo usiamo per farcire piadine
    buon fine settimana cara!!

    RispondiElimina
  12. Che bel rapporto hai col tuo "piccolo" io immagino sempre quando il mio avra' 19 anni, che tipo di rapporto avremo, chissa', intanto mi gusto il tuo fantastico Kebab e le foto che sono stupende.Baci cara buon w.e.

    RispondiElimina
  13. Ciao Patrizia, bellissima la presentazione di questo gustoso kebab, mi piace molto, grazie per la ricetta, segno tutto!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  14. Saporitissimo! Splendida questa tua versione, Patrizia! Un abbraccio a te e al tuo splendido ragazzo!

    RispondiElimina
  15. I had them all done in less than an hour

    RispondiElimina
  16. Ciao Patrizia, complimenti per la tua ricetta.
    Ti ho pensato per un premio passa nel mio blog.
    Un salutone

    RispondiElimina
  17. Dire che sei brava è poco e poi accontentare i nostri uomini, ci dà veramente soddisfazione.
    Scusami se passo poco, ma con il mare, mi sta venendo difficile, andare a trovare le mie amiche. Ti auguro una buona domenica.

    www.pastaenonsolo.it

    RispondiElimina
  18. Buongiorno cara Patrizia!
    Tu non ci crederai, ma io il kebab non l'ho mai assaggiato...almeno fino ad ora, perchè questa ricetta mi ispira tantissimo e sai che ti dico?...Lo voglio provare!
    Complimenti cara, sei proprio brava!
    Un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  19. Eccomi per ringraziare e salutare anche voi ragazze, scusandomi per non poter rispondervi singolarmente, sono in ritardo su tutto anche se ormai agosto è alle porte e con esso le ferie!
    Ma mi consola sapere che non sono la sola a dover correre prima di chiudere per ferie :)
    Grazie del vostro apprezzamento, per me questo kebab è da provare e se vi fidate... fatelo!
    Un abbraccio a tutte , enjoy !
    Patty

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia