lunedì 22 aprile 2013

Spaghetti alle vongole



Ed ecco il primo piatto di mare preferito da mio marito, gli spaghetti con le vongole, le nostre, che noi chiamiamo "lupini" che sono molto più saporite e gustose rispetto alle vongole veraci !
Un piatto semplicissimo che può sembrare facilissimo da preparare ma che in realtà ha bisogno dei suoi buoni accorgimenti per riuscire alla perfezione ed esaltare il sapore delle vongole ed il profumo del mare!  Ve lo dico io che lo preparo da sempre, diciamo che è uno dei primi piatti di pasta che ho imparato a cucinare che ero ancora una bambina! Il primo accorgimento è di  eliminare bene tutta la sabbia che questi molluschi contengono, il secondo è di non cuocere troppo le vongole che altrimenti "spariscono" dal piatto, il terzo è di non usare troppi condimenti ma solo olio buono, aglio, prezzemolo e peperoncino, se piace e senza esagerare !  Mio marito ci affoga col peperoncino, io no perchè altrimenti mi ci vuole l'estintore :) !

Ingredienti:
(per 4 persone)
1 kg di vongole
2 spicchi d'aglio
prezzemolo
olio evo
320 g di spaghetti
sale e pepe
peperoncino piccante (facoltativo)
mezzo bicchiere di vino bianco (facoltativo)

Procedimento : 
La prima cosa da fare è spurgare le vongole della sabbia. Chiedo sempre alla signora della mia pescheria di fiducia se sono spurgate ed anche se mi dice che un poco lo sono, il consiglio è sempre lo stesso e cioè di fare questa operazione : lavate le vongole sotto acqua corrente fredda, eliminate le eventuali conchiglie rotte,  mettetele  in un recipiente di coccio con abbondante acqua e sale (dovete ricreare l'acqua di mare!), tanto che le ricopra e lasciatele in ammollo per tre-quattro ore almeno o più. Lasciatele in un luogo fresco o nel frigo, di solito io le lascio fuori al balcone a temperatura ambiente lontanto dal sole e ovviamente non in piena estate. Vi assicuro che le vostre vongole non avranno più un granello di sabbia, se seguite questo consiglio!
Trascorso il tempo, riprendete le vongole, lavatele di nuovo con l'acqua fredda, mettetele un una larga padella (meglio se di alluminio) con uno spicchio d'aglio sbucciato, due cucchiai d'olio e un pezzetto di peperoncino piccante (facoltativo) , ponetele sul fuoco a fiamma viva, giratele e fatele aprire, ci vorranno pochi minuti, non lasciatele di più sul fuoco, mi raccomando!
Lasciatele intiepidire e poi sgusciatele  lasciandone un pò con il guscio  per guarnire il piatto. Filtrate l'acqua che hanno rilasciato le vongole con un  passino a maglie fitte foderato con carta assorbente.
Nel frattempo fate bollire dell'acqua salata e buttateci gli spaghetti. 
In una larga padella di alluminio fate scaldare abbondante olio extra vergine di oliva con uno spicchio d'aglio sbucciato e tagliato a metà, aggiungete  l'acqua filtrata e fate addensare un pò ma non troppo, un poco di fondo di cottura ci vuole per condire al meglio la pasta. Se volete, aggiungete meno di mezzo bicchiere di vino bianco secco e fate evaporare, io non lo metto mai perchè mi piace il sapore delle vongole al "naturale".
Aggiungete ora le vongole sgusciate, il prezzemolo tritato, un pezzetto di peperoncino piccante (se piace) amalgamete per un paio di minuti  e  salate se necessario : vi consiglio di assaggiare perchè di solito il sale non serve.
Scolate la pasta e fatela saltare velocemente in padella con le vongole. Impiattate, guarnite con le vongole col guscio, del prezzemolo fresco, una grattata di pepe  e... buon appetito! 


Un saluto a tutti con l'augurio di una serena settimana che ci regalerà anche
un bel giorno di festa il che non è male !

Patrizia

14 commenti:

  1. E’ anche il mio piatto di mare preferito proprio come lo fai anche tu, con i “lupini” e per me una spolverata bella abbondante di peperoncino :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Complimenti per questa bellissima ricetta! buona settimana anche a te :)

    RispondiElimina
  3. che favola gli spaghetti alle vongole...mi piacciono tanto così, in bianco...che buoni! brava mia cara

    RispondiElimina
  4. un piatto invitante!!!!!!!!! Buonissimi.

    RispondiElimina
  5. Cosa c'è di più buono in questo periodo???? Voglia pazzesca!

    RispondiElimina
  6. Gli spaghetti alle vongole sono i miei preferiti!! Un piatto x me??? :)
    Complimenti e un bacione!!! :)

    RispondiElimina
  7. A me il peperoncino piace un sacco e negli spaghetti alle vongole ci sta divinamente!!:) un bacione!

    RispondiElimina
  8. Ed è anche il piatto che forse amiamo di più a casa e con i lupini diventa ancora più saporito!Giusti gli accorgimenti,complimenti e soprattutto bentrovata!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il piatto sublime e invitantissimo!!! Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  10. buonissimo il piatto e bellissime le foto!!!

    RispondiElimina
  11. Questo è un piatto che amo molto ma che mangio solo al ristorante perché....troppa fatica pulire le vongole !

    RispondiElimina
  12. Uno dei piatti di mare che amo di più :-) Anche a me piacciono piccantini, trovo che il peperoncino esalti un sacco questo piatto. Ovviamente segno :-) Bacioni cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Contenta che i miei spaghetti vi siano piaciuti, è vero, ci vuole un pò per preparare e sgusciare le vongole ma la fatica è ripagata dal sapore uno di questo piatto semplice!
    Un bacione e benvenute alle mie nuove followers, è un piacere per me , grazie!

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima, mi ero persa questo capolavoro..che mette l'acquolina solo a guardare!!!! baciiiiii

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia