domenica 14 aprile 2013

Pizzette di melanzane


Gran bella giornata di sole oggi, più che primaverile quasi estiva, passata per la maggior parte  all'aperto, come tanti come me, assetati di sole ...
Ci siamo, la mia stagione è finalmente esplosa ed io non posso che esserne contenta...
Non ho passato molto tempo in cucina oggi, ma "qualcosa di buono" non poteva mancare sulla mia tavola , d'altra parte è domenica !
Ho preparato poche cose e veloci ma di certo queste pizzette di melanzane hanno fatto la loro gran bella  figura sulla nostra tavola! Da dire che  non ho mai comprato melanzane quest'inverno, perchè nonostante ne sono ghiottissima , non è la loro stagione, ma ieri le  ho viste  belle e sode al mercato e le ho prese!
Cucinate come pizzette, così, ne mangerei a tonnellate! Una ricetta semplice, veloce, pratica ma tanto tanto gustosa e profumata :  melanzane, pomodoro fresco, origano e basilico :  profumi e sapori mediterranei tra i miei preferiti! 

Ingredienti 
per una decina di pizzette:
2 grosse melanzane tonde 
1 mozzarella di bufala
8 pomodori sodi e maturi
 (o pomodori a pezzetti di conserve)
origano
olio evo
basilico 

Procedimento :
Lavate bene le melanzane, tagliatele a fettine dello spessore di 2 cm circa, salatele e ponetele in uno scolapasta per un'ora a perdere un pò d'acqua di vegetazione, diverrano più dolci.
Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini, insaporitela con un pizzico di sale, olio, origano e foglie di basilico.
Pelate i pomodori, tagliateli a pezzetti e metteteli a cuocere con poco olio, sale e foglie di basilico per 15-20 minuti.
Riprendete le melanzane, scaldate la piastra e mettetele a grigliare per un paio di minuti per lato.
Quando sono pronte, disponetele sulla teglia del forno coperta di carta forno, condite ogni fettina con il pomodoro e la mozzarella insaporita (togliete le foglie di basilico). 
Passatele al forno a 200° per 15-20 minuti o comunque  fino a quando la mozzarella non si sarà sciolta .
Quando sono pronte, disponetele in un piatto, irroratele con l'olio d'oliva, un pizzico di origano, foglioline di basilico fresco e servite.
Semplicissime ma buonissime! 

 
Ed anche con questa ricetta , partecipo  per il viola , al coloratissimo  contest
del blog di Donatella "Fiordirosmarino"

8 commenti:

  1. Che belle!
    Grazie per aver voluto fare tutte le categorie...un bacione cara!

    RispondiElimina
  2. Anche qui finalmente un bel week end di primavera, caldo e soleggiato :)
    Adoro le melanzane e queste pizzette leggere, sfisiose e gustose. Che bella la presentazione, il viola è uno dei miei colori preferiti. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Veloci, leggere e molto sfiziose...un'idea molto carina, brava!!!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno cara!
    Anche io faccio parte della categoria degli "assetati di sole" che ieri è andata a zonzo per tutto il giorno! :)
    E come te mi sto riavvicinando ora a melanzane e peperoni dopo un lungo inverno di privazione!
    Quanto sono buone le melanzane preparate così e davvero complimenti per l'elegante presentazione!
    un bacio grande Patrizia, alla prossima!

    RispondiElimina
  5. Patri ti fai troppi problemi... un abbraccio ...splendide le tue melanzane fatte alla pizzaiola un abbraccio ancora

    RispondiElimina
  6. Sono contenta che vi siano piaciute :)
    Per la presentazione, avevo impiattato una melanzana su un piatto bianco e un'altra su quello con i fiori , poi ho "preso" al volo mio figlio perchè lui è molto severo come "giudice" e gli ho chiesto : -Fra, che dici meglio il bianco o i fiori?-
    - I fiori, i i fiori - ha detto, laconico - fidati!-
    Mi sono fidata e ho fatto bene :)
    Un bacione grande, belle bimbe, mi fa molto piacere leggervi, grazie !

    RispondiElimina
  7. Queste le faccio spesso anch'io...uguali uguali !

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia