martedì 30 aprile 2013

Margherite di Stresa



Ma ci va la marmellata in questi deliziosi biscottini? Non so perchè, ma mentre li impastavo mi è venuto questo dubbio come spesso accade, così mi sono messa a cercare in rete. Visto che c'ero ho voluto rinfrescarmi la memoria sulla storia e l'origine del loro nome !
Sembra che gli originali biscottini siano senza marmellata ma non è escluso nella zona del Lago Maggiore, di trovarli con la marmellata. Io l'ho messa, perchè a me la confettura di albicocche fa impazzire e perchè avevo un ultimo vasetto da finire della mia scorta home made. 
Riguardo alle origini del nome, anche questa volta c'è di mezzo la futura regina d'Italia Margherita che, prima di andare in sposa al re Umberto di Savoia, trascorreva le sue vacanze  con la famiglia a Stresa, in una sontuosa villa sulle rive del lago Maggiore. Un pasticcere di Stresa mandò alla principessa in omaggio questi friabili e delicati biscottini che Margherita gradì moltissimo tanto che da quella volta, divennero famosi in tutto il territorio e presero il suo  nome !
La mia ricetta proviene da un vecchio ritaglio di giornale (non ricordo quale) che avevo messo da parte tempo fa  e che a me piace moltissimo perchè questi biscottini si sciolgono in bocca e sono di una delicatezza unica !  
E poi...anch' io ho nella mia famiglia una piccola principessa di nome Margherita :) e questi biscottini li voglio dedicare a lei !

Ingredienti :
3 tuorli
150 g di burro
130 g di farina 00
130 g di fecola
75 g di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
marmellata di albicocche

Procedimento :
Fate rassodare le uova in un pentolino per circa 10 minuti dall'inizio del bollore. Fatele raffreddare, sgusciatele e passate i tuorli in un setaccino a maglie fitte in modo da ottenere una polvere sottile.
In una ciotola mescolate i tuorli con il burro ammorbidito e lo zucchero a velo, in ultimo aggiungete la farina e la fecola. Impastate fino ad ottenere una pasta piuttosto briciolosa, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per qualche ora. 
Riprendete la pasta e stendetela in una sfoglia  sottile, la mia era molto sottile, circa  3 mm, e ricavatene dei fiorellini con le apposite formine per biscotti, a metà di questi praticate un foro centrale. 
Ora la ricetta originale prevede di spennellare i biscotti crudi con la confettura,  accoppiarli e poi riempire il foro centrale con altra confettura  ed infine cuocere, io ho fatto così per una teglia soltanto, per la seconda ho cotto tutti i biscottini senza marmellata e li ho farciti dopo la cottura .Cosa cambia? Secondo me sono più belli quelli farciti dopo cotti :) 
Prima di infornare, tenete la teglia con  i biscottini pronti per 10 minuti nel frigo, nel frattempo preriscaldate il forno e cuocete i biscotti a 170° per 12-15  minuti, non devono colorire troppo. Guarnite con zucchero a velo.







E con questa ricetta torno al mio amore per i biscotti, ne preparo spessissimo durante le feste, anche da regalare e poi per certi periodi niente, ma considerato quanto mi piace biscottare, 
è ora che me ne occupi un pò anche nel blog!

Un saluto con l'augurio di buon 1° maggio !

Patrizia 
Con questa ricetta partecipo al  Contest del blog di Simona

18 commenti:

  1. ma sono favolose, perfette, sembrano uscite da una pasticceria...i mie complimenti cara Patrizia, ogni volta vengo e trovo fantastiche golosità!

    RispondiElimina
  2. Wow, complimenti sono davvero belle e delicate!!!

    RispondiElimina
  3. Mmm queste margherite sono buonissime...
    Ma si deve usare per forza la marmellata di albicocche..??
    Te lo chiedo perchè l ho finita :P
    Buon 1 Maggio anche a te.. :)
    Un Abbraccio fortissimo!! :)

    RispondiElimina
  4. Tesoro, sono spettacolari! Belli belli belli! E le tue foto li valorizzano alla grande! Io opto per la versione con la marmellata! ;)
    Un bacione e complimenti!

    RispondiElimina
  5. Non saprei se la marmellata ci va davvero o no ma so che le tue margheritine sono bellissime, non solo golose :) Meriterebbero la vetrina di una pasticceria di prima classe. Un bacione e buon 1 maggio anche a te :*

    RispondiElimina
  6. cara patrizia ti sei data il via con i dolci finalmente ..non ho mai provato le margherite di stresa ma ti giuro che ieri stavo leggendo la ricetta chissà in che blog le tue sono divine un abbraccio simmy tvb

    RispondiElimina
  7. Ma che carini Patrizia!!! Sono dolcissimi *.* Bravissima :)
    E le foto sono bellissime!!
    Un bacione e buon 1 maggio anche a te!!! :*

    RispondiElimina
  8. Che biscottini favolosi!!! Sono perfetti per il mio contest:)!!!
    Un bacione cara! Buona serata!

    RispondiElimina
  9. Che biscottini favolosi !E' proprio vero , quando si usa il tuorlo sodo i biscotti hanno una friabilita' unica che io adoro.Lo sai che quando vengo nel tuo blog mi rassereno?Per me e' la vera pausa di relax , sara' la grafica , saranno le foto , ma per me e' la pace .Hai un effetto terapeutico....!!!!!!
    Un bacio, Viviv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viviana, sei un tesoro ! Le tue parole sono come una carezza e non può che farmi piacere sapere che produco questo effetto :)

      Elimina
  10. Hai fatto dei bellissimi biscotti, complimenti!! E grazie per l'augurio di buon 1 maggio...dato che è il mio compleanno!!!! :))
    Bacio!

    RispondiElimina
  11. Ma che bei biscotti! Li conosco bene, sono buonissimi...si sciolgono in bocca! Complimenti, Patrizia. Um abbraccio. Leti

    RispondiElimina
  12. sono bellissimi! complimenti!
    via basta mi metto fra i tuoi followers troppe ricette carine e così non ti perdo e torno a trovarti con calma!
    buona settimana

    RispondiElimina
  13. cara Patrizia sono una delizia anche solo a vedere la foto mi fai venir voglia di mangermeli tutti un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie Simmi :) e benriletta amica mia, mi sei mancata ... adesso non sparire più ! Ti abbraccio anch'io !

      Elimina
  14. senti ma hai fatto delle foto da copertina, sono bellisssssssssssssssssssssssssssime!! deliziose e tanto belle queste margherite..e mi piace quel vassoio!! ^_^ ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, di cuore grazie ... ti voglio bene amichetta bella :)
      Il vassoio l'ho preso a Maison du Monde, lo conosci? Da quando hanno aperto a Pescara me ne sono innamorata, ci sono troppe cose belle !

      Elimina
  15. E un grazie di cuore a tutte voi amiche per i commenti e l'apprezzamento, purtroppo spesso non riesco a rispondevi personalmente ma ogni vostra parola è linfa per me , grazie , vi abbraccio tutte :)

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia