giovedì 4 aprile 2013

Il pane naan... e l'ingrediente mancante !


Tempo fa, insieme a mia sorella, ho partecipato ad una dimostrazione di cucina indiana.
Mi affascinano le culture tanto diverse dalle nostre e mi piace conoscere i loro usi e costumi e sono da sempre convinta che è soprattutto il cibo a raccontare moltissimo di un popolo.
Tra le altre cose proposte, di sicuro quello che mi è piaciuto tantissimo è questo pane, il pane naan , una ricetta base dell’intera cucina indiana, che  accompagna immancabilmente ogni pasto e che in India viene  cotto nel forno Tandoor, il tipico forno d'argilla che usano  per cucinare le pietanze . 
Altra pietanza che mi è piaciuta tantissimo è il pollo tandoori , che presto vi proporrò perchè merita, secondo me.
Ora, questo pane che assomiglia tantissimo alla nostra piadina nella forma ma che per consistenza e sapore è decisamente diverso, io lo preparo spessissimo, perchè... la piadina la sostituisce egregiamente ed è molto più leggero e digeribile e a noi piace!
Per me una cena con pane naan farcito alla piadina maniera è qualcosa... di buono, veramente buono, una di quelle cene che prediligo ! Un gemellaggio perfetto tra India e Italia !
Ma cosa succede se al momento di prepare l'impasto apro il frigo e mi rendo conto che ho finito lo yogurt?
Cambio il menù della cena oppure... trovo una soluzione? Di uscire non ho voglia ma non serve, eccola là  soluzione, in fondo al frigo scovo una confezione aperta di mascarpone e penso che possa andare bene!
Ma certo che va bene, il mascarpone non è leggero come lo yogurt, è sicuramente più calorico ma risolve una dimenticanza e quindi, procedo ! 
Il risultato , neppure a dirlo, mi è piaciuto tantissimo, forse più che con l'uso dello yogurt!
Vi lascio la ricetta originale (che vi consiglio per via della leggerezza!) e la mia variazione a causa dell'ingrediente mancante, dicendo subito che alla dimostrazione hanno messo tutti gli ingredienti  a "occhio", a casa  ho cercato di pesare tutto ma per la consistenza, fidatevi delle vostre mani :)

Ingredienti :
per 10 pezzi 
350 g di farina 00
un vasetto piccolo di yougurt bianco magro
un bicchiere non troppo pieno d'acqua tiepida (120 ml circa)
10 g di lievito di birra fresco 
Mia variazione  per l'ingrediente mancante :
150 g  circa di mascarpone diluito con un pò  d'acqua

Procedimento
Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida , in una ciotola mettete la farina insieme allo yougurt , aggiungete l'acqua col lievito ed amalgamate bene . Lavorate la pasta fino ad ottenere una consistenza liscia e morbida, non deve essere duro questo impasto. Se occorre, aggiungere altra acqua o altra farina, il risultato finale deve essere come l'impasto della pizza ma più soffice.
Comprite con un canovaccio e mettetelo  a lievitare  fino al raddoppio del volume (solitamente io lo impasto durante la pausa pranzo e poi lo lascio lievitare 3-4 ore nel forno spento).
Se volete provare la variante al mascarpone, diluitelo con l'acqua tiepida e scioglieteci il lievito, il mascarpone deve avere la stessa consistenza cremosa dello yougurt.
A lievitazione finita,  riprendete l'impasto e su una spianatoia, formate 10 piccole palline che andrete a stendere con il mattarello dello spessore di una piadina, quindi piuttosto sottile.
Cuocete il pane in una padella antiaderente senza alcuna aggiunta di olio,  girandolo un paio di volte per lato, ci vorrano pochi minuti per pezzo.
Farcite come più vi aggrada , a noi piace tipo piadina, con prosciutto dolce, squacquerone e rucola! Questo pane è molto più  buono  tiepido ! 




20 commenti:

  1. Che bontà!!! Io ho mangiato il pane arabo che alla fine è una cosa molto simile!
    Di solito faccio la piadina in casa ma mi sa che proverò anche a fare questo molto presto!!!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  2. adoro il pane indiano e il tuo è assolutamente perfetto!

    RispondiElimina
  3. Ne posso rubare un pezzetto???? :)
    Mi sembra super buono.. non l ho mai assaggiato ma mi fido molto di te quindi voglio provarlo..
    è proprio vero a volte a causa di un errore nascono nuove ricette anche più buone delle originali!! ;)
    Brava come sempre...
    Un Bacio**

    RispondiElimina
  4. Molto, molto invitante!!!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  5. mmmmm, mi ispira!! ps: anche al titolo c'è una lettera mancante:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah Monique, non me ne ero mica accorta, grazie :)

      Elimina
  6. Ciao Patrizia!!! Piacere di conoscerti! Che bel blog...e le tue foto sono splendide!!! Ti seguo con vero piacere!!! Questa ricetta è molto, molto interessante:)
    Se ti va, vorrei invitarti a partecipare al mio contest...ti lascio il link
    http://simolovecooking.blogspot.it/2013/03/1-giorno-di-primaverae-il-mio-primo.html
    Buona serata! Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Simona, piacere mio :)
      Passo subito da te per vedere il tuo contest, grazie !

      Elimina
  7. segno la ricetta è gustosissima! anche a me capita di iniziare una preparazione per poi scoprire che mi manca qualche ingrediente e mi tocca cambiare in corsa, e a volte i risultati stupiscono proprio, come il tuo!

    RispondiElimina
  8. Mi segno la ricetta , sembra buonissimo , lo accompagnero' al pollo al curry.
    Attendo con ansia il tuo pollo tandoori.
    Un saluto (il tuo blog mi piace sempre di piu').
    Vivi

    RispondiElimina
  9. Una vera bontà!!! Grazie per la ricetta, un bacio e felice giornata

    RispondiElimina
  10. E' vero somiglia molto alla piada! Ed è anche vero che la cucina indiana è super! Adorerei per una volta nella vita, provarla sul posto, chissà che prima o poi...
    Infine bè, il mascarpone così cremoso, non può che starci bene!
    :** a presto!

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte voi, mi fa molto piacere leggervi,mi piace sempre di più questo scambio di idee e ricette, sono contenta di essere qui e di aver conosciuto voi e i vostri blog!
    Provate il pane naan, se vi piacerà sono sicura che come me lo farete e rifarete in continuazione !
    Un abbraccio a tutte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Patty e scusa, non ti avevo ringraziato per i premi che, chiaramente mi hanno fatto molto piacere!
      :*

      Elimina
  12. Ho letto un sacco di questo pane, deve essere squisito e sposarsi bene con un sacco di cose :-) Un grande abbraccio Patrizia :-) E complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  13. davvero splendido questo tuo pane indiano geniale come hai modificato la ricettta per l'elemento mancante... buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. Ottimo pane anche a me piace tanto ...la ricetta mi serve perchè non l'ho mai preparato la salvo subito..bella l'alternativa col mascarpone ....aspetto il pollo tandori..... brava!Ciao Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, grazie mille e benvenuta nel mio angoletto:) arrivo anch'io da te :)

      Elimina
  15. Grazie a tutte ragazze, mi fa piacere che questo pane vi sia piaciuto, sapete, pensavo che non potesse interessare e invece... a volte sono proprio le cose più semplici, le più gradite!
    Per il pollo, volevo farlo nel week end ma mi sono mancate le spezie che non sempre trovo, non tutte almeno ed il pollo tandoori senza le spezie non è tale :) Ma arriverà promesso!
    Un bacione a tutte e buona settimana !

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia