martedì 19 marzo 2013

Zeppole di San Giuseppe


Un augurio  a tuti i papà  oggi 19 marzo festa di San Giuseppe è d'obbligo oltre che un piacere!
Il mio augurio speciale va al mio papà al quale voglio un mondo di  bene e al papà di mio figlio, che da tanti  anni è al mio fianco e che è veramente...  un bravissimo papà! 
Per loro un dolce classico e di certo il più gradito, le zeppole di San Giuseppe ripiene di crema! 

Ingredienti 
per la pasta choux
(per 20/25 bignè circa)
150 g di farina 00
100 g di burro
250 ml di acqua
5 uova
un pizzico di sale
Inoltre, per farcire
crema pasticcera
amarene sciroppate
zucchero a velo

Procedimento
Versate l'acqua  in un tegame unite il burro ed una presa di sale e portatela sul fuoco. Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina  mescolando bene e velocemente  in modo da evitare che si formino grumi. Rimettete sull fuoco e mescolate con rapidità girando  con vigore il composto con un cucchiaio di legno fino a quando la pasta avrà una consistenza liscia e morbida e  si staccherà dalle pareti . Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare un pò. Aggiungete al composto un uovo alla volta e girate con forza la pasta per far amalgamare bene l'impasto non aggiungete il successivo uovo  se non sarà  completamente  assorbito il precedente. A questo punto mettete la pasta in una tasca da pasticcere con  la bocchetta liscia  e formate dei mucchietti di pasta rotondi della grandezza che preferite  su una teglia foderata con carta forno. 
Cuocete i bignè in forno  per 15 minuti a 200°  . Trascorsi i primi 15 minuti abbassate la temperatura a 180° e cuocete la pasta choux  per altri 10 minuti, trascorso tale rempo, spegnete il forno e lasciate all'interno i bignè per altri 10-15 minuti con lo sportello leggermente aperto per a fare asciugare  l'interno dei bignè. 
Un volta freddi,  riempiteli con la crema pasticcera (la mia ricetta la potete trovare QUI ), guarnite con amarene sciroppate e cospargete di zucchero a velo.




8 commenti:

  1. Auguri a tutti i papà.. :)
    Devo provare questa ricetta... purtroppo neanche quest'anno ho fatto in tempo.. :( ma la segno e mi ripropongo di provarla.. spero di farcela!! :P
    Un Saluto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per una buona zeppola, è sempre tempo , anche dopo a festa, prova Luana :)
      Un saluto!

      Elimina
  2. Auguri a tutti i papà... questo dolce rende davvero merito alla festa :-) Baciii

    RispondiElimina
  3. Sono capitata qui per caso e ho deciso di restarci... mi unisco ai tuoi lettori fissi. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta , mi fa tanto piacere averti qui :)

      Elimina
  4. Ciao! tanto piacere di conoscerti, mi hai dato una mazzata bella forte con i maritozzi:-) poi sono andata a farmi un giretto nel tuo blog! ho visto che ti piace sfogliare Open kitchen, io curo la rubrica "Petit france"!! Non perderti il prossimo numero, e anche io mi sono unita al tuo blog così non perdo i tuoi post!! a presto!

    RispondiElimina
  5. Piacere anche mio Monique di fare la tua conoscenza, come è un piacere averti tra i miei lettori! Grazie !
    Ho scoperto Open Kitchen prima di approdare nel mondo dei foodblogger e mi piace sempre tanto leggerlo, complimenti per la tua rubrica e per le tue ricette!
    Vengo subito a trovarti nel tuo blog e ovviamente continuerò a seguirti su Open Kitchen!
    Per i maritozzi... credimi, sono troppo buoni , fa tornare bambini :) !
    Un saluto e a presto !

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia