giovedì 28 marzo 2013

Uova con sopresa!


L'idea  e la ricetta di queste uova tanto belline l'ho trovata  tempo fa  in questo blog molto interessante e mi sono detta : - è da provare!-
Anche se il tempo a disposizione in questi giorni è troppo poco, anche se mi sono ritrovata ad impastare e preparare le uova a notte fonda e stanchissima, niente da fare:  quando qualcosa attira la mia curiosità niente può farmi desistere! Sono peggio di  una scimmia :) !
Però alla fine, quando ho tirato fuori i miei ovetti dal forno, che soddisfazione che ho provato !
Così carini, così simpatici e... anche buoni !
Vi lascio la ricetta che io ho dimezzato ed aggiustato e con la quale ho riempito solo sei uova, le uniche col guscio bianche che avevo! Da dire però che secondo me con queste dosi si riempiono tranquillamente ...  altre 6 uova , 4 sicuramente, considerando che è avanzato dell'impasto che io  ho cotto in pirottini di carta!

Ingredienti 
per 6  (12) uova
2 uova
70 g di farina 00
80 g di zucchero
60 g di burro
100 g di cioccolato fondente 
1 cucchiaio di cacao amaro 
1 pizzico di sale. 
 
Procedimento
La prima cosa da fare è preparare le uova: con  la punta di un cavatappi forate la parte inferiore del guscio, spezzate il guscio delicatamente per praticare un piccolo foro che vi permetterà di riempirlo.
Ci vuole un poco di pazienza ma è semplice ! Svuotate le uova e lavate i gusci vuoti  con acqua fredda.  
Riempite una ciotola con acqua salata (100 g di sale per 1 litro di acqua) ed immergetevi i gusci riempendoli ; lasciateli immersi per mezz'ora.
Passato tale tempo, svuotate i gusci e metteteli ad asciugare con il foro verso il basso  su carta assorbente.
Quando sono asciutti, introducete all'interno di ognuno poco olio, girateli tra le mani  per far ungere bene  l'interno, rimetteli su carta assorbente per  far perdere l'olio in eccesso.
Preparate ora la base di cioccolato che altro non è che un brownie . Sciogliete a bagnomaria il burro con la cioccolata, lasciate raffreddare un pò. Nel frattembo sbattete in una ciotola  le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungete il cioccolato e il burro fusi, la farina, il pizzico di sale ed il cacao amaro. Amalgamate bene il tutto.
Riempite una tasca da pasticcere con l'impasto ottenuto e posizionando la bocchetta nel foro del guscio d'uovo, riempitelo per 2/3, non di più perchè  durante la cottura la pasta si gonfia, riempirà tutto l'uovo e un  pò di pasta uscirà  fuori.
Posizionate le uova su uno stampo da muffin ,ovviamente con il foro rivolto verso l'alto e cuocete in forno già caldo a 180° per 25-30 minuti.
Tirate fuori le uova e con un panno umido, pulitele della pasta in eccesso. Non aspettate che si raffreddino perchè questa operazione diventa più difficile.
Non fanno tanto Pasqua e primavera? La primavera che chissà dov'è fuggita! 






 Ed anche con questa ricetta partecipo al contest della mia amica Dana del blog



Il nuovo contest

18 commenti:

  1. Le avevo scovate e salvate anch’io l’anno scorso ma non ho avuto modo di farle. Fanno davvero tanta primavera e una magnifica figura. Ma il guscio così bianco delle uova? E’ l’effetto del bagno in acqua salata? E’ affascinante ed è stupendo il contrasto con l’interno scuro cioccolatoso. Un bacio, tanti auguri di buona Pasqua a te e famiglia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, le uova sono proprio bianche in partenza , le ho scovate al supermercato ed era rimasta una sola scatola da 6 e quelle ho riempito :) !
      Se le trovi prova, è anche divertente !
      Un bacio e un abbraccio a te , grazie per gli auguri e augurissimi anche a te e ai tuoi cari !

      Elimina
  2. Idea straordinaria! Mi piace un sacco e le foto sono sempre bellissime.
    Non ti va di dedicarle al mio contest?
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Dana per i tuoi sempre graditi complimenti e per la tua visita!
      Ma certo che dedico questa ricetta al tuo contest, con gran piacere, sono una sbadata, eppure avevo letto "con una o più ricette" :)
      E quindi... ecco fatto la mia aggiunta !

      Elimina
  3. ma che carini questi ovetti con sorpresa... :)

    RispondiElimina
  4. Ciao...se passi da me trovi un pensierino x te :))
    http://zuccheropandizucchero.blogspot.it/
    a presto

    RispondiElimina
  5. Ma quanto sono carini? Li adoro tantissimo:) e queste foto sono così delicatamente pasquali:)
    a presto cara.**

    RispondiElimina
  6. E' un'idea davvero carina! :)
    E sono molto belle anche le tue foto, delicatissime!
    Complimenti per tutto e Buona Pasqua! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Emanuela, mia conterranea :)

      Elimina
  7. Sono sicura che non riuscirei a farne neanche una ehhehe tu sei stata a dir poco bravissima! Bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che riesci a fare, sono sicura che ci riusciresti anche tu :)grazie e bacione !

      Elimina
  8. Patrizia che piacere conoscerti ! Ma che bella questa idea ! La terrò buona per l'anno prossimo. Mi consola saper che non sono l'unica che impasta "a notte fonda e stanchissima" (per me è quasi la normalità...dato che tempo extra libero ne ho proprio poco !)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E già Cristina, mi piacerebbe che le mie giornate fossero di 48 ore :)
      Grazie mille, mi fa piacere averti qui :) , benvenuta!

      Elimina
  9. Favolose e poi presentate in maniera super chic, le rifai quest'anno?

    RispondiElimina

Grazie per l'attenzione e per i commenti che vorrai lasciarmi :) !
Patrizia